Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Moto3, i piloti riminesi si scaldano per il Gran Premio di Aragon

Sul tracciato spagnolo Enea Bastianini, Niccolò Antonelli, Andrea Migno e Nicolò Bulega pronti per essere competitivi

Si preannuncia un fine settimana di emozioni al MotorLand di Aragon per il round numero 14 del Campionato del Mondo Moto3 2016 con i piloti riminesi Enea Bastianini, Niccolò Antonelli, Andrea Migno e Nicolò Bulega pronti per essere competitivi dopo i buoni risultati del Gp di casa a Misano. C'è molto ottimismo in casa Gresini Racing Team Moto3 con Bastianini che sta attraversando un periodo di grande forma e non nasconde di voler attaccare il leader del mondiale Brad Binder e provare così ad ottenere la vittoria, sfuggitagli a Misano per pochissimi decimi sotto alla bandiera a scacchi. Il diciottenne riminese, ora secondo in classifica generale, arriva tra l’altro su un circuito che lo ha visto assoluto protagonista nel 2015, con la pole position siglata a tempo di record e una gara nel gruppo di testa fino a poche curve dal traguardo, quando un contatto proprio con Binder ha innescato la caduta e il ritiro. “Il circuito di Aragon mi è sempre piaciuto parecchio - ha spiegato Enea - e lo scorso anno siamo stati molto competitivi: dopo essere partito dalla pole, all’ultimo giro ero in lotta per la vittoria quando purtroppo a causa di un errore sono giunto al contatto con Binder e siamo caduti entrambi. Quest’anno cercheremo di riuscire ad essere veloci sin dall’inizio del weekend, come ci sta accadendo ultimamente, per lavorare bene e arrivare preparati alla gara. In campionato Binder ha un grande vantaggio, ma noi proveremo comunque ad attaccare e non molleremo finché la matematica ci tiene in gioco”.

nicolo? bulega andrea migno 2016-4Per l'ultima tappa europea del circus, prima della lunga trasferta nel far east, lo Sky Racing  Team VR46 è pronto a scendere in pista per raccogliere importanti risultati e onorare al meglio il traguardo dei 50 GP in Moto3. La squadra, nata nel 2014 a sostegno del talento dei giovani piloti italiani, infatti, festeggerà domenica sulla pista spagnola questo significativo risultato. Dopo il podio sfiorato nella gara di casa, Nicolò Bulega non vede l'ora di tornare in sella alla sua KTM per consolidare la leadership tra i rookies. Carico al via anche Andrea Migno che vuole lasciarsi alle spalle il difficile weekend di Misano ed è pronto a ritornare in lotta con i primi. Nicolò e Andrea saranno protagonisti della rubrica "TeamMates", in onda questa sera su SKY Sport MotoGP HD (canale 208) alle 18.30. 

Per il Team Ongetta Rivacold e il suo pilota cattolichino, Niccolò Antonelli e Jules Danilo, tutto è pronto per affrontare l'impegno spagnolo prima della triplice trasferta in Giappone, Australia e Malesia. Circuito molto apprezzato dai piloti di tutte le classi, il Motorland di Aragon è lungo 5.1 km e presenta 17 curve, 10 a sinistra e 7 a destra. "Aragon è una bellissima pista, molto larga e tecnica - ha spiegato Nicco. - Mi piace molto, ma fare il tempo qui non è facile perché bisogna fare le linee giuste. Quindi sarà importante sistemarsi bene con la moto per cercare di metterla dove voglio io. Siamo migliorati nelle ultime gare, ma dobbiamo ancora trovare il giusto compromesso perché non siamo ancora veloci come lo scorso anno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto3, i piloti riminesi si scaldano per il Gran Premio di Aragon

RiminiToday è in caricamento