Moto3, il giappo-riccionese Tatsuki Suzuki firma la pole nel Gp di casa

Il pilota della Sic 58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli scatterà davanti a tutti

Qualifiche animate per la Moto3 nel Gp di San Marino e della Riviera di Rimini che, domenica, vedrà partire davanti a tutti il giappo-riccionese Tatsuki Suzuki della Sic58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli. Si è partiti con una Q1 infuocata con tantissimi piloti di vertice rimasti beffati da questo caotico finale. Molto bene invece Celestino Vietti che è riuscito a qualificarsi. Fuori Canet, Suzuki, Antonelli, Fenati, Ramirez, Toba e anche Arenas dominatore del venerdì. Se possibile, la Q2 è stata ancora più animata visti i piloti in pista che, negli ultimi 3 minuti a disposizione, hanno dato l'attacco al tempo. Alla fine, a spuntarla, è stato proprio Suzuki in quello che è considerato il suo gran premio di casa. Il compagno di squadra del giappo-riccionese, Niccolò Antonelli, si è dovuto accontantare del sesto tempo e, quindi, partirà dalla seconda fila. Il terzo riminese in gara, Andrea Migno, centra la top ten e partità dalla decima casella. "Quando volevo fare il giro veloce gli altri mi rallentavano e sono finito nel Q1 - ha spiegato Suzuki. - Come a Jerez sono dovuto andare al Q2 e, questa volta, sono riuscito a fare la pole e sono molto felice sia per me che per la squadra. Col nostro capotecnico sono riuscito a fare anche la strategia giusta".

Racconta "Nelli": "Al mattino vlevo sicuramente essere più veloce, ma probabilmente non ero ancora in bolla, tra l’altro mi hanno cancellato i 2 migliori giri e così sono rimasto fuori dalla Q2. Non mi sono perso d’animo, con la squadra abbiamo parlato e deciso la strategia da adottare. Per le ufficiali si è alzato il vento che ci frenava molto in rettilineo; sono partito deciso e ho fatto il miglior tempo della Q1. Sapevo però che per partire avanti in griglia, con il vento e la pista scivolosa, serviva prendere una o più scie. Sono uscito per fare il tempo con un buon treno di piloti, ma a metà giro hanno fatto alcuni errori e così anche io non sono stato perfetto. Il sesto posto alla fine non è male ma poteva andare ancora meglio senza quegli errori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fotoservizio di Marzio Bondi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento