Moto3, la pattuglia dei piloti riminesi torna in Europa a caccia di gloria

Sulla pista di Jerez Niccolò Antonelli, Enea Bastianini, Nicolò Bulega e Andrea Migno in cerca di riscatto

Siamo a Jerez, in Andalusia, per la prima tappa europea del Motomondiale classe Moto3 e la pattuglia dei piloti riminesi torna in pista in cerca di riscatto dopo le alterne fortune nelle Americhe. Niccolò Antonelli, Enea Bastianini, Nicolò Bulega e Andrea Migno sono pronti a tornare in sella alle loro moto e il pilota cattolichino arriva in Spagna con il miglior risultato nella classifica mondiale che lo vede in quarta posizione con 31 punti, più staccato il riminese Bastianini che, con i suoi 21 punti, si trova in ottava posizione. Nelle prime gare buona la prova del rookie Bulega, 16 punti che gli valgono l'11esimo posto in classifica mentre il compagno di squadra, Migno, ha totalizzato solo 1 punto nella classifica generale.

niccolò Antonelli_Jerex 2016-2Niccolò Antonelli del team Ongetta Rivacold è pronto ad affrontare un nuovo week end di gara. Dopo la fantastica rimonta di Austin, purtroppo conclusasi con una scivolata a meno di due giri dalla fine, #nicco23 non vede l'ora di risalire in sella e di cancellare il ricordo di quello 0. "Jerez è la pista in cui abbiamo fatto più test - ha spiegato Niccolò - quindi abbiamo già molti riferimenti, ma è comunque un circuito molto difficile. Qui molti piloti saranno veloci e penso che sarà veramente una gara tiratissima. Dobbiamo lavorare bene per migliorare la nostra moto, ma, soprattutto, trovare il ritmo giusto e la configurazione ideale sin dall'inizio".

enea bastianini 2016-4Conclusa l’impegnativa doppia trasferta in Argentina e negli Stati Uniti, il Gresini Racing Team Moto3 si prepara a iniziare la lunga stagione europea del Mondiale 2016 con il Gran Premio di Spagna. Attualmente ottavo in classifica a quota 21 punti, in Andalusia il diciottenne pilota riminese del Gresini Racing Team Moto3 Enea Bastianini punta a ottenere un buon risultato per iniziare a recuperare terreno nei confronti del leader del mondiale, Brad Binder. Assieme ai suoi tecnici Bastianini lavorerà principalmente per essere più efficace nella prima parte della gara, un aspetto che lo ha rallentato in questo primo scorcio di campionato. “Onestamente Jerez non è mai stata una delle mie piste preferite - ha ammesso la Bestia. - Detto ciò daremo ovviamente il massimo per fare bene, anche perché dobbiamo iniziare a recuperare dei punti in classifica generale, dato che il divario dal primo è già abbastanza elevato. I test effettuati su questa pista in inverno sono stati senza dubbio utili per capire diversi aspetti importanti, però questo fine settimana incontreremo temperature differenti, per cui come sempre sarà importante capire in fretta in quale direzione lavorare. Ci concentreremo soprattutto per provare ad essere più efficaci all’inizio della gara, il frangente nel quale al momento fatichiamo di più”.

nicolò bulega 2016-6In casa Sky Racing Team VR46 la pista di Jerez evaoca ricordi postitivi per tutti i piloti della squadra con i riminesi Nicolò Bulega e Andrea Migno con il primo che, su questo tracciato, ha visto il primo conquistare la sua prima vittoria nel CEV Moto3 nel 2015 mentre, l'anno prima, il secondo era salito sul podio nella stessa categoria. Proprio Migno, in questa tappa spagnola, è voglioso di recuperare dopo l’infortunio della scorsa settimana: in fase d’allenamento, infatti, Andrea ha riportato una micro frattura al polso. "Sono contento di tornare in pista a Jerez - ha spiegato Bulega. - E' un circuito che conosco bene e su cui ho girato tanto, potrò iniziare a spingere già dalle prime libere. I risultati dell’ultimo test IRTA su questo tracciato sono stati molto buoni, sono quindi fiducioso di poter avvicinare i più forti". "Ad Austin - ha aggiunto Migno - ho raggiunto l’obiettivo punti dopo un weekend difficile. A Jerez partiamo dalla buona base dei test per riuscire a essere più costanti in tutti i turni, rimanendo vicini alla Top10".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento