menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moto3 Motegi, Bezzecchi in prima fila. Il rivale per la corsa al titolo Martin è 4°

"Bez" deve assolutamente arrivare davanti a Jorge Martin per tenere in vita le speranze mondiali

Marco Bezzecchi centra la prima fila nelle qualifiche del Gran Premio del Giappone a Motegi, quartultimo round del Motomondiale. Il portacolori della Ktm scatterà alle spalle del poleman Gabriel Rodrigo (Ktm) e dell'inglese John McPhee. Dopo la sfortunata trasferta in Thailandia, col portacolori riminese buttato giù all'ultima curva da Enea Bastianini, "Bez" deve assolutamente arrivare davanti a Jorge Martin per tenere in vita le speranze mondiali. I due sono separati da 26 punti. Martin partirà dalla quarta casella davanti a Darryn Binder e Bastianini.

"Al mattino non mi sono trovato molto a mio agio e nella mattinata abbiamo preso le misure per farci trovare pronti in qualifica - commenta la "Bestia" -. Al pomeriggio ho ritrovato il feeling con la moto, analizzeremo la telemetria per affinare gli ultimi dettagli. Il mio passo non è male, domani possiamo lottare per il podio". Settimo Dennis Foggia, decimo Lorenzo Dalla Porta, dodicesimo Tony Arbolino, 15esimo Fabio Di Giannantonio, 17esimo Niccolò Antonelli e 18esimo Andrea Migno.

Antonelli è incappato al mattino in una caduta: "Mi ha tradito una chiazza umida all’esterno della curva 11, un tratto di pista tra l’altro dove eri anche veloce. Ho preso una bella botta e per fortuna non mi sono fatto malissimo. Pensando a venerdì che sono stato sempre tra i primi mi viene un po’ di rabbia ma il nostro sport è anche questo. Per le qualifiche volevo fare bene ma inevitabilmente un po’ di feeling lo avevo perso. Comunque la mia squadra ha fatto un bel lavoro rimettendo la moto in ordine e di questo li voglio ringraziare. Li ho fatti sgobbare un po'. Alla fine non male parto un po’ indietro, ma sono fiducioso. Non sono lontano come tempo e c’è anche un po’ di rammarico per l’ultimo giro che non ho potuto fare come volevo per il traffico".

In Moto2 per la quinta volta in stagione Francesco Bagnaia scatterà dalla pole position davanti al francese Fabio Quartararo e allo spagnolo Iker Lecuona. Miguel Oliveira, unico rivale di Pecco per la corsa al titolo, partirà solo dalla nona casella. Gli altri italiani: Lorenzo Baldassarri è quinto, Luca Marini è decimo, Simone Corsi è sedicesimo. Ventesimo e ventunesimo tempo per i portacolori del Team Italtrans, Andrea Locatelli e Mattia Pasini, entrambi incappati in una caduta nelle ultime libere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Amigurumi, l'unicinetto che decora la casa

social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento