Moto3: Bulega scatta dalla seconda fila, indietro la pattuglia dei riminesi

Nonostante gli acciacchi, Niccolò Antonelli parte dalla 12esima casella della griglia di partenza

Nicolò Bulega impressiona tutti al GP della Repubblica Ceca a Brno. Dopo un violento high side nelle ultime libere del mattino, fortunatamente senza conseguenze, il giovane pilota dello Sky Racing Team VR46 torna il pista a soli 7 minuti dalla bandiera a scacchi e chiude con il miglior tempo la sessione che precede la qualifica. Copione simile anche nelle prove ufficiali, dove Nicolò rimane a 4 decimi dalla pole (Rodrigo, 2.08.571) e conquista la quinta casella dalla griglia di partenza (2.08.971) dopo una scivolata nelle fasi preliminari del turno. Bloccato nella bagarre degli ultimi minuti e a terra nel corso del suo ultimo tentativo, Andrea Migno che scatterà per la gara dalla quinta fila con il 14esimo crono (2.09.361). "Se ripenso all'high side di stamattina e alla scivolata all'inizio della qualifica - ha spiegato Nicolò - non posso che dirmi soddisfatto del risultato di oggi. Scatterò dalla seconda fila che per me è sempre importante. Nel complesso ho un buon feeling con la moto, forse posso migliorare ancora qualcosa sull'anteriore, ma sono riuscito a staccare il tempo da solo. Negli ultimi minuti c'era tanta bagarre in pista e ho preferito aspettare, fare un giro in meno del previsto, ma spingere senza scie. Dopo la caduta in FP3 sono dolorante alla mano destra, ma non ho riportato conseguenze". "Non è stata la qualifica che speravo - ha aggiunto Andrea. - Ero vicino ai più forti a qualche minuto dalla bandiera a scacchi, ma sono caduto nel mio ultimo tentativo senza poter sfruttare le gomme nuove. Sapevo di poter fare bene e ho preso dei rischi per rimanere ancora più vicino ai primi, ma è andata cosi".

niccolò antonelli 2017-19

Già acciaccato per i precedenti incidenti, Niccolo Antonelli del Team Red Bull Ajo, ha recuperato un FP3 difficile riusciendo ad aggiudicarsi la dodicesima posizione della griglia di partenza nonostante due cadute. Nelle prove libere, il cattolichino non è riuscito a spingere la sua Ktm fino al penultimo giro che gli ha permesso, comunque, un buon piazzamento. "Ho fatto del mio meglio - ha spiegato Nicco - nonostante le condizioni della pista che aveva delle traiettorie piuttosto sporche. La sensazione generale, comunque, è buona: abbiamo un setup soddisfacente, che ci permette delle buone uscite in curva, ma, fisicamente, faccio ancora fatica quando arrivo al limite. Tutto considerato, partire dalla quarta fila va bene e sono contento".

enea bastianini 2017-6-2

E' stata una serie di incidenti in pista a penalizzare le qualifiche del riminese Enea Bastinini, Estrella Galicia 0,0, oltre a una ricerca del setup ottimale che ha relegato il pilota in 20esima posizione. Nei minuti finali, inoltre, il traffico in pista non gli ha permesso un giro lanciato e, di conseguenza, i suoi tempi si sono alzati. "Non è stata una delle nostre giornate migliori - ha commentato Enea.Nel test di luglio le condizioni del tracciato erano molto diverse, questa mattina abbiamo dovuto cercare di risolvere alcuni problemi con la parte anteriore e abbiamo continuato a lavorare su questo durante le qualifiche. Siamo riusciti a mettere a punto la moto ma, a pochi minuti dalla fine, ho incontrato un sacco di traffico e non ho potuto impostare un giro veloce. È un peccato perché sono sicuro che sarei potuto stare nelle prime dieci posizioni. Vista la casella di partenza, sarà una gara molto difficile, ma sono sicuro che si formerà un grande gruppo e, se scatto al momento giusto, posso avere delle speranze".

In casa Sic58 Squadra Corse, Tatsuki Suzuki partirà dalla 13esima casella mentre, il compagno di box Tony Arbolino, dalla 16esima. Il pilota riminese del Team Cip, Marco Bezzecchi, scatterà dalla 29esima. In Moto2, invece, a conquistare la pole position è stato i riccionese Mattia Pasini, Italtrans Racing Team, mentre il riminese Stefano Manzi, Sky Racing Team VR46, partirà 24esimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Rapina a mano armata in pieno giorno, preso di mira un supermercato

Torna su
RiminiToday è in caricamento