Sport

Moto3, ad Assen bene solo la Sic58 Squadra Corse e lo Sky Racing Team Vr46

Tra scivoloni e problemi di aderenza, arrivano a racimolare punti solo Suzuki, Bulega e Migno

Gran Premio d'Olanda amaro per i piloti riminesi impegnati nella Moto3 che, tra scivoloni e problemi di aderenza dovuti alla forte pioggia, si sono dovuti accontentare di una gara tra le retrovie. A causa dei dolori dopo la caduta rimediata sabato, invece, il cattolichino Niccolò Antonelli del Red Bull Ktm Ajo non è potuto scendere in pista. Nonostante la partenza dalla prima fila, con il terzo tempo, al momento del semaforo verde Nicolò Bulega dello Sky Racing Team Vr46 non è riuscito a scattare in maniera ottimale ritrovandosi, subito, assorbito dal gruppone in ottava posizione mentre, davanti in lotta per le prime posizioni, si è piazzato un rampante Tatsuki Suzuki della Sic58 Squadra Corse. Alla terza tornata cade Enea Bastianini, Team Estrella Galicia 0,0, che partiva dalla sesta fila. Nessuna conseguenza per il riminese, che ha cercato di tornare subito in sella, ma alla fine si è dovuto ritirare. Gara tutta in rimonta per il saludecese Andrea Migno, Sky Racing Team Vr46, che scontava una partenza dalla 26esima casella riuscendo, alla fine ad arrivare in zona punti. Buona la prova anche del riminese Marco Bezzecchi che, sulla Mahindra del Cip Team, solo di un soffio non è riuscito a portare a casa un punto. Alla bandiera a scacchi, nella gara vinta da Canet, il primo dei riminesi a tagliare il traguardo è stato Tatsuki Suzuki (8°) seguito da Bulega (10°), Migno (14°) e Bezzecchi (16°).

Al termine dell'ottava prova del mondiale, e in vista dell'appuntamento al Sachsenring, il migliore dei riminesi  in classifica generale rimane Andrea Migno (Ktm - Sky Racing Team Vr46), in settima posizione con 78 punti. A seguire Enea Bastianini (decimo con 49 punti sulla Honda del Team Estrella Galicia 0,0) seguito da Nicolò Bulega (undicesimo con 41 punti su Ktm - Sky Racing Team Vr46). Sale in classifica Tatsuki Suzuki (quindicesimo con 23 punti - Sic58 Squadra Corse) mentre Niccolò Antonelli è 18esimo con 16 punti sulla Ktm ufficiale del Team Red Bull Ajo. Tony Arbolino è 28esimo con 2 punti e Marco Bezzecchi (Mahindra Cip Team) è 26esimo con 3 punti.

andrea migno 2017-7-3

"Non è stata la gara che immaginavo - è stata l'analisi di Nicolò Bulega. - In partenza ho faticato a rimanere con i primi e ho perso diverse posizioni nelle prime tornate. Faticavo a tenere il ritmo dei più forti, ma ho cercato comunque di rimanere nel gruppo per sfruttare la scia. Purtroppo, non sono riuscito a tenere il loro passo e ho affrontato la gara da solo fin sotto la bandiera a scacchi". "Mi aspettavo un weekend diverso - ha aggiunto Migno - invece abbiamo sofferto e non siamo riusciti ad interpretare le condizioni della pista, soprattutto in qualifica. Sono partito abbastanza bene, ho cercato di non far scappare via quelli davanti a me e di rimanere agganciato al secondo gruppo. Dobbiamo ritrovare velocità per tornare ad essere competitivi"

"Purtroppo è stata una corsa breve - ha commentato Enea Bastianini. - Ero scattato bene ed ero riuscito a superare subito alcuni piloti tanto che, quando sono arrivato al primo gruppo, mi sono accorto che nessuno aveva tentato la fuga e ho deciso di prendere le cose con calma. La sfortuna ci ha messo del suo: uno è caduto davanti a me e non sono riuscito ad evitarlo finendo, a mia volta, a terra. Sono riuscito a riprendere la moto per tornare in pista ma, l'acceleratore, era danneggiato e non ho ritenuto opportuno continuare". "Mi è dispiaciuto non scendere in pista - ha spiegato Antonelli - ma i dolori erano troppo forti. Avevamo già dei dubbi se partecipare al warm-up e, quando ho iniziato a guidare, non sono nemmeno riuscito a completare un giro e sono dovuto tornare ai box. La schiena mi fa male così come la spalla destra, dove non ho la forza, ed è il momento di concentrarmi sul recupero per essere in gara al Sachsenring".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto3, ad Assen bene solo la Sic58 Squadra Corse e lo Sky Racing Team Vr46
RiminiToday è in caricamento