Moto3, si ricomincia dal Qatar: Antonelli e Bastianini subito ok

Se ha motivi per sorridere Antonelli, non può fare altrettanto il compagno di squadra Tatsuki Suzuki, ko per la frattura del polso destro dopo una caduta nelle prime libere

Enea Bastianini comincia col piede giusto il weekend del Gran Premio del Qatar, round d'apertura del mondiale Moto3. Il riminese della Honda del team Leopard, dopo esser stato il più veloce nel primo turno di libere, ha chiuso la giornata col secondo crono a 675 millesimi dal crono record realizzato da Jorge Martin, in sella alla Honda del team Del Conca Gresini. “E’ stato bello tornare a far sul serio dopo tanti test e tornare qui in Qatar per l’emozione della prima gara - afferma Bastianini -. Al mattino la moto scivolava un po' perché le temperature erano alte e la pista era sporca: non ho forzato eppure sono riuscito tranquillamente a chiudere in prima posizione. Nel pomeriggio c’erano altre condizioni, la pista era migliorata moltissimo, abbiamo fatto dei buoni tempi sia con le hard sia con le medium, ma in particolare con quest’ultime sono riuscito a capire meglio la moto, spingendo di più. C’è ancora un po' di lavoro da fare in ingresso curva; ma sappiamo già dove andare ad agire per farci trovare pronti in qualifica".

Tra i due pretendenti al titolo si è inserito un sorprendente Niccolò Antonelli, in sella alla Honda del team Sic58 Squadra Corse. Il cattolichino si è fermato a 662 millesimi dal tempo record dello spagnolo. "E' stata una buona giornata per noi - afferma -. Ho avuto subito un buon feeling, nonostante una piccola scivolata ad inizio del primo turno, causata dallo sporco sulla pista. Dobbiamo ancora migliorare in alcuni punti della pista. Il secondo posto di oggi mi soddisfa molto". Se ha motivi per sorridere Antonelli, non può fare altrettanto il compagno di squadra Tatsuki Suzuki, ko per la frattura del polso destro dopo una caduta nelle prime libere.

Sesto Andrea Migno (Angel Nieto Team Moto3), preceduto da Gabriel Rodrigo e Fabio Di Giannantonio. Da segnalare l'undicesimo crono di Marco Bezzecchi (Redox PruestelGP) e il 18esimo Nicolò Bulega (Sky Racing VR46 Team). "Il tempo sul giro non è stato forse quello che mi aspettavo, ma ho girato per gran parte dei turni da solo e questo non aiuta su questo tracciato - afferma Bulega -. Sono abbastanza contento del feeling con la moto e anche del lavoro fatto con la squadra. Non vedo l’ora di tornare in pista sabato". 

MOTO 2 - In Moto2 la migliore prestazione è stata realizzata da Alex Marquez in 2'00"932, precedendo di 32 millesimi Sam Lowes e di 53 millesimi Francesco Bagnaia. Solo 26esimo Mattia Pasini; 28esimo Stefano Manzi.

antonelli-2018-sic58-squadra-corse-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento