Moto3 sulla pista di Brno: primo giorno di prove per i piloti romagnoli

Enea Bastianini, Niccolò Antonelli, Matteo Ferrari e Andrea Migno in cerca di gloria sul tracciato della Repubblica Ceca

La prima giornata di prove libere del Gran Premio della Repubblica Ceca, sul circuito di Brno, ha visto i piloti riminesei della Moto3, Enea Bastianini, Niccolò Antonelli, Matteo Ferrari e Andrea Migno, alle prese con le alte temperature e un tracciato scivoloso e con diverse buche in più sull’asfalto rispetto allo scorso anno. Condizioni che hanno complicato il lavoro dei tecnici, impegnati alla ricerca di un set-up che possa adattarsi alle caratteristiche del tracciato e consentire ai piloti una maggiore efficacia in ingresso curva.
 
Sesto dopo il turno mattutino col tempo di 2’09”282, Enea Bastianini (Honda - Gresini Racing Team Moto3) non è riuscito a migliorare il proprio crono nel pomeriggio, chiudendo così la classifica combinata dei tempi in ottava posizione: il diciassettenne riminese ha accusato chattering e sabato cercherà di essere più efficace soprattutto in ingresso di curva, dove al momento la moto tende ad allargare la traiettoria. “Questa mattina - è stato il commento del 17enne riminese - la giornata era partita abbastanza bene, nonostante abbia dovuto riacquisire il giusto feeling con la pista, che è cambiata molto rispetto allo scorso anno, con tante buche in più. In seguito però non siamo riusciti a compiere un buon lavoro e al momento non sono molto soddisfatto del comportamento della moto. Fatico ad avere una buona percorrenza di curva, per cui adesso cercheremo di individuare qual è il problema principale, perché per stare con i primi dovremo assolutamente cambiare passo. Nel pomeriggio non sono riuscito a completare un buon giro perché ho sempre accusato un po’ di chattering: la moto si muove e di conseguenza tende ad allargare la traiettoria in ingresso curva, non consentendomi di essere veloce come vorrei. Speriamo comunque di poter risolvere i nostri problemi domani”.

Migliore la prova del cattolichino Niccolò Antonelli (Honda - Ongetta-Rivacold) che, 11esimo nel turno della mattina (2'09.732), è poi rimontato fino a strappare il terso posto con il tempo di 2'08.664. La buona performance di Antonelli arriva nello stesso giorno in cui ha rinnovato il contratto con Ongetta-Rivacold anche per la prossima stagione. "Sono molto contento - ha spiegato il cattolichino - di aver rinnovato per il 2016. Il prossimo sarà un anno molto importante, il secondo assieme al team Ongetta Rivacold, questo vuol dire che potremo migliorare molto perché ci conosciamo meglio e sappiamo come lavorare bene insieme".

Migliorano i tempi di Andrea Migno (Ktm - Sky Racing Team VR46), che gira bene ma è ancora in cerca di soluzioni per quanto riguarda il set-up. Andrea chiude la prima giornata di libere al 20° posto in 2’10.176 (nella prima era 24° in 2’10.595). "Sento di guidare bene - ha commentato- - mi sto impegnando, ma dobbiamo ancora trovare il giusto set-up. Una volta sistemata la messa a punto, credo che potremo migliorare ancora, abbiamo delle buone chances di fare bene".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matteo Ferrari (2'11"471, 34°) ha lavorato con la squadra per trovare un feeling congeniale in sella alla Mahindra del San Carlo Team Italia, indispensabile per esprimersi al meglio lungo i 5.403 metri dell'impianto di Brno. "Una giornata un pò complicata - ha commentato il pilota riminese. - Ho fatto il mio tempo girando da solo, ma resta il fatto che siamo lontani dalle posizioni che contano. Per domani cercheremo di migliorare il bilanciamento della moto, in particolare ciò che più mi serve è trovare il modo di far girare meglio la moto in uscita dalle curve. Sono certo che assieme al team sapremo trovare la giusta strada".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento