MotoGp, FP1 Misano. Marquez già detta legge, le Ducati in scia

Lo spagnolo della Repsol Honda ha firmato la migliore prestazione in 1'33"556, precedendo di 432 e 619 millesimi le Ducati di Michele Pirro, wildcard per l'appuntamento di Misano, e del leader del campionato Andrea Dovizioso

Foto di Marzio Bondi

Marc Marquez detta legge nel primo turno di prove libere del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, tredicesimo round del Motomondiale. Lo spagnolo della Repsol Honda ha firmato la migliore prestazione in 1'33"556, precedendo di 432 e 619 millesimi le Ducati di Michele Pirro, wildcard per l'appuntamento di Misano, e del leader del campionato Andrea Dovizioso. Il forlivese ha girato con la configurazione standard, quindi con la rossa sprovvista della nuova carena che ha fatto il suo debutto a Brno. Con la versione "alata" sono scesi in pista Danilo Petrucci (Ducati Pramac) e Jorge Lorenzo, rispettivamente al quinto e sesto posto a 663 e 942 millesimi.

A precedere i due ducatisti la Honda del team di Lucio Cecchinello di Cal Crutchlow (1'34"196). Settimo tempo per il vincitore dello scorso anno del round misanese Dani Pedrosa, a 989 millesimi dal compagno di squadra. Chiudono la top ten un tris di Yamaha: ottavo crono per l'ufficiale Maverick Vinales, a 1.036 dalla virtuale pole, davanti ai portacolori del team Tech 3 Johann Zarco e Jonas Folger. Solo 16esimo Andrea Iannone.

L'assenza di Rossi

Nel paddock spicca ovviamente l'assenza di Valentino Rossi, fratturatosi a fine agosto tibia e perone della gamba destra e costretto dunque allo stop per questo weekend di gara. La Yamaha ha schierato ai box la moto del nove volte iridato, affiancata da un pannello di messaggi tra cui un "Torna presto, ci manchi!". Malgrado l'assenza del 46, svetta il colore giallo fluo nelle tribune, che distingue il 46. Alla bandiera a scacchi delle FP1 occhi all'insù per alcuni passaggi del Tornado del Reparto Sperimentale dell'Aeronautica Militare, che si esibirà domenica alle 13,30 circa, prima del via della gara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento