menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MotoGp, Indy day 2. Simoncelli in terza fila

Settimo a 1.354 millesimi da Casey Stoner. Non è soddisfatto Marco Simoncelli dopo le qualifiche del Gran Premio di Indianapolis, dodicesimo round del mondiale MotoGp

Settimo a 1.354 millesimi da Casey Stoner. Non è soddisfatto Marco Simoncelli dopo le qualifiche del Gran Premio di Indianapolis, dodicesimo round del mondiale MotoGp. “Non è andata bene – ha esordito il portacolori della Honda Gresini -. Abbiamo un problema di usura di gomma all’anteriore. Dopo pochi giri si rovina”. Nella prima parte del turno il “Leone” di Coriano è risultato competitivo, occupando costantemente la top-five.

OTTIMISMO PER LA GARA - “Pensavamo di aver risolto il problema – ha spiegato “Super Sic” -. Abbiamo completato 19 giri sul quaranta alto. Poi quando abbiamo montato delle gomme nuove l’anteriore si è distrutta dopo appena sei giri”. Simoncelli guarda con positività alla domenica: “Per la gara sono ottimista, ma per le qualifiche non è andata come speravamo”, ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento