MotoGp, dramma Simoncelli. Edwards: "Perso un amico"

"E' veramente triste assistere alla morte di un amico". Parla Colin Edwards all'indomani delle terribile incidente costato la vita a Marco Simoncelli. Il texano della Yamaha si è trovato davanti a se la Honda Gresini del pilota di Coriano

"E' veramente triste assistere alla morte di un amico". Parla Colin Edwards all'indomani delle terribile incidente costato la vita a Marco Simoncelli. Il texano della Yamaha si è trovato davanti a se la Honda Gresini del pilota di Coriano, non potendo fare nulla per evitare di travolgerlo. Nell'impatto l'americano ha riportato la lussazione della spalla sinistra subito dopo la caduta e la frattura di entrambi i polsi. Mercoledì si sottoporrà ad accertamenti.

"Mentalmente tengo duro - ha affermato Edwards -, ma è stata davvero una tragedia. Sono triste per l'intera comunità MotoGP, il mio cuore è pesante per tutti coloro che sono coinvolti, dalla famiglia ai fan". Quindi le ultime parole sono indirizzate a "Super Sic": "Buon viaggio amico mio, ci mancherai".

IL DRAMMA DI SIMONCELLI: TUTTE LE NOTIZIE

>E' MORTO MARCO SIMONCELLI

>FORSE GIOVEDI' I FUNERALI

>ESEGUITA L'AUTOPSIA

>LA SALMA IN VOLO

>VALENTINO: "MISANO 2011, GRAN BAGARRE"

>IL DRAMMA DI EDWARDS: "PERSO UN AMICO"

>DISPOSTA L'AUTOPSIA

>IL DOLORE DELLA MADRE: "NON PIANGETE PER MARCO"

>LA CARRIERA DI MARCO: DALLE MINIMOTO ALLA MOTOGP

>IL LUTTO DI CORIANO

>VALENTINO ROSSI SCONVOLTO

>"VALENTINO NON SMETTE"

>IL DRAMMA DEL TEAM GRESINI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Coronavirus, nuovo decreto fino al 5 marzo: divieto di ricevere più di due persone in casa

Torna su
RiminiToday è in caricamento