Giovedì, 5 Agosto 2021
Sport

MotoGp a Misano, Lorenzo: "Vale? E' stato più bravo, ma quel sorpasso..."

Da condannare i fischi contro il maiorchino sul podio: va bene il tifo, ma serve rispetto per piloti che regalano spettacolo e rischiano la vita.

E' raggiante Dani Pedrosa per la prima vittoria stagionale, la 52esima in carriera, arrivata a Misano davanti a Valentino Rossi. "Sono molto soddisfatto perché è arrivata dopo un periodo molto difficile - ha esordito lo spagnolo -. Ho pensato solo a concentrarmi sul mio passo, perché sapevo che quella sarebbe stata la chiave. Per fortuna il mio passo era costante e veloce e ho potuto sfruttare i miei punti di forza. È una vittoria che dedico ai tifosi e alla mia famiglia e chi mi é stato vicino in questo periodo difficile che ho passato". "In gara Valentino è scappato in modo impressionante. La gomma morbida davanti mi ha dato un buon feeling ed è andata bene. Giro dopo giro ho capito che potevo fare una bella gara ed ero sicuro anche nel duello ravvicinato. Qui la mia Honda é andata un po' meglio e mi sentivo a mio agio. Ora dobbiamo proseguire su questa strada".

LORENZO - "Ho fatto il massimo - ha dichiarato Lorenzo -. Dani è stato semplicemente più veloce. Ho cercato di stare con loro, ma la gomma scivolava. Si è meritato la vittoria". Decisive sono state le gomme: "Ho scelto stesso la gomma di Rossi, ma non é stata la mia giornata. Abbiamo scelto la mescola migliore per la nostra moto. Valentino era costante, ma io perdevo un decimo al giro. Alle 10 lui aveva più percorrenza. É stato più bravo. Bisogna riconoscerlo".

SCINTILLE - Quanto al sorpasso incassato dal compagno di squadra al secondo giro, lo spagnolo ha attaccato il compagno di squadra: "E' stato un po' troppo aggressivo, non c'era bisogno che entrasse così duro. Se non avessi aggiustato la mia traiettoria saremmo potuti finire a terra, almeno io. Ma è il suo stile. C'è chi sorpassa in modo pulito, chi meno". Rossi ha replicato, ridendo davanti alla platea dei giornalisti: "Riguardalo in televisione, era pulito, cosa dovrei dire dell'attacco di Pedrosa e Marquez a Silverstone? Mi ha sorpassato una decina di volte. Non sono d'accordo con la sua opinione". Da condannare i fischi contro il maiorchino sul podio: va bene il tifo, ma serve rispetto per piloti che regalano spettacolo e rischiano la vita.

MARQUEZ - Deluso Marc Marquez, quarto con distacco dal compagno di squadra, che si è visto ridurre a 43 il margine di vantaggio su Rossi. "Non è stata una delle mie gare migliori - ha detto -. All'inizio ero fiducio e stavo chiudendo il gap da Valentino e Jorge". A differenza del compagno di squadra, il leader del campionato ha scelto una gomma dura all'interore: "Ho cominciato ad accusare problemi, così quando Pedrosa mi ha sorpassato ho cercato di stargli dietro. Ma non ce la facevo. Avrei rischiato di cadere e quindi ho pensato a portare a casa punti. Fortunatamente non ne ho persi tanti. Resto fiducioso per Aragon". 

LO SPECIALE

>>MOTOGP, LA GARA: TRIONFA PEDROSA DAVANTI A ROSSI E LORENZO<<
>>MOTOGP, PARLA VALENTINO: QUELL'ENTRATA DI PEDROSA ALLA MARQUEZ...<<
>>MOTOGP, SCINTILLE LORENZO E ROSSI: "ENTRATA DURA"<<
>>MOTOGP, DELUSIONE DOVIZIOSO: "SERVE FORZA PER QUESTA DUCATI<<

>>MOTO2, IL TRIONFO DI BALDASSARRI: LA GIOIA<<
>>MOTO3, BASTIANINI SFIORA LA VITTORIA: L'INTERVISTA<<
>>MISANO, UN WEEKEND DA RECORD: QUASI 160MILA SPETTATORI<<

>>MOTOGP A MISANO, IL PRIMO GIORNO: VOLA POL ESPARGARO<<
>>MOTO3 A MISANO, BASTIANINI VOLA: PAROLA AI PILOTI RIMINESI<<
>>MOTOGP A MISANO, VALENTINO E IL "VAFFA" AD ALEIX ESPARGARO<<
>>MOTOGP, IL CASO IANNONE: CORRE O NON CORRE?<<
>>CASCHI SPECIALI: PETRUCCI VICINO AI TERREMOTATI<<

>>INVASIONE GIALLA: LA CARICA DEI FEDELISSIMI DI ROSSI<<
>>BAGARINI AGGUERRITI: AUTODROMO ASSEDIATO DAI VENDITORI ABUSIVI<<
>>IL SABATO DI MISANO: STRAORDINARIA POLE DI LORENZO<<
>>PARLA VALENTINO: "LORENZO PUO' SCAPPARE<<
>>MOTO3: RIMINESI IN PRIMA FILA<<
>>RIMINITODAY ALLA SCOPERTA DI BULEGA E MIGNO: LA DOPPIA INTERVISTA<<

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp a Misano, Lorenzo: "Vale? E' stato più bravo, ma quel sorpasso..."

RiminiToday è in caricamento