A contatto con il "Sic", attese 2mila persone per l'inaugurazione

In giornata sono attese oltre 2.000 persone provenienti da ogni parte d’Italia, oltre a personalità del mondo dei motori come il designer Aldo Drudi che ha contribuito alla sistemazione degli spazi

A poco più di un anno dalla scomparsa di Marco Simoncelli, la sua città, i suoi amici e i supporter gli dedicano due spazi pubblici in cui rincontrare il campione di moto e di vita. Sabato l’incontro è fissato alle ore 10,30 con l’inaugurazione dell’opera ‘Il Podio del Sic’ realizzata in autocostruzione dall’Associazione 58boys a seguire alle 11.30 all’interno del Teatro Corte di Coriano in via Garibaldi, l’Amministrazione assieme a Paolo e Rossella Simoncelli daranno il benvenuto della città a tutti gli intervenuti: autorità, piloti, amici e fans tagliando il taglio del nastro della galleria ‘La Storia del Sic’ composta da tre sale tematiche al primo piano del Palazzo della Cultura, proprio al di sopra del teatro.

La galleria ripercorrerà le tappe salienti della carriera di Super Sic e gli interni avranno i colori del pilota: pareti di color bianco candido ed inserti in pelle rossa che conferiscono uno stile sportivo. Saranno esposti oltre 15 caschi e 12 tute da gara, ogni pezzo è stato inserito e trattato come vere e proprie opere d’arte, le cui forme e colori saranno messi in evidenza grazie ad un apposito studio di light design. I cimeli unici e originali appartenuti al Campione corianese, su volere della famiglia, saranno alla portata del pubblico, per permettere a tutti i visitatori di toccare e sentire ancor più vicino Marco. Con cura e attenzione, infatti, le tute potranno persino essere ruotate poiché montate su apposti sostegni mobili che ne consentiranno la visione sia fronte che retro.

La mostra sarà anteceduta da un’anticamera che espone alle pareti le foto scattate dai migliori fotografi sportivi del mondo. Ciascun fotografo ha potuto scegliere a propria discrezione i 3 scatti più significativi del proprio repertorio. La sala centrale, con reception, racconterà l’inizio della carriera del Sic e raccoglierà le sue passioni sportive dal Kart al Rally; la sala di destra accoglierà i cimeli delle classi 125 e 250 cc tra cui la moto Gilera RSA 250 col numero 58 con cui vinse il Campionato del Mondo nel 2008. La sala di sinistra, più ampia, sarà dedicata alla Moto Gp ed ospiterà il box originale ricostruito fedelmente dal Team San Carlo Honda Gresini. Maxischermi al plasma proietteranno le immagini delle gare e i momenti di gloria del pilota. A rendere ancor più interessante la mostra anche quadro dedicato al Sic e realizzato dal graffitaro riminese Davide Salvadei in arte Eron.

In giornata sono attese oltre 2.000 persone provenienti da ogni parte d’Italia, oltre a personalità del mondo dei motori come il designer Aldo Drudi che ha contribuito alla sistemazione degli spazi dedicati alla galleria ed alla realizzazione degli allestimenti, assieme a lui il fotografo di fama internazionale Gigi Soldano che ha curato la mostra fotografica ed i componenti del Team San Carlo Honda. Nel giorno inaugurale l’ingresso alla galleria sarà gratuito; da domenica 9 dicembre le sale resteranno ufficialmente aperta al pubblico tutti i giorni escluso il lunedì. Orari di apertura: Martedì ore 15-19; dal Mercoledì al Sabato 10-12.30 -15-19 e Domenica 10.30-13.30 – 14-19.

L’Amministrazione ha deciso di destinare gli eventuali utili relativi all’incasso della galleria in parte per rinnovarla e realizzare progetti didattici, destinando la restante parte in favore della Fondazione Onlus Marco Simoncelli. Per gestire al meglio la viabilità saranno chiuse alcune strade e imposti sensi unici di marcia, sul sito del Comune di Coriano sono disponibili le mappe stradali relative alla circolazione consentita e le aree parcheggio consigliate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento