Giovedì, 29 Luglio 2021
Sport

Moto3, una Ktm per Antonelli: nel 2017 con il team Red Bull Ajo

"Sono molto felice - ha esordito il 20enne romagnolo -. E' una squadra che ha lanciato tanti campioni del mondo"

Niccolò Antonelli erediterà la Ktm dell'attuale leader del campionato Moto3 Brad Brinder, fresco vincitore di Misano. Il pilota di Cattolica e il team Red Bull Ajo hanno ufficialzzato l'accordo per il prossimo anno. "Sono molto felice - ha esordito il 20enne romagnolo -. E' una squadra che ha lanciato tanti campioni del mondo, nella quale posso imparare e crescere tantissimo. L'obiettivo sarà di lottare per la vittoria in ogni gara o essere sul podio e migliorare i risultati ottenuti negli ultimi anni. Sarà una chance per crescere". Antonelli, attualmente alfiere del team Ongetta Rivacold ed inserito nella VR46 Accademy di Valentino Rossi, abbandonerà la Honda per tornare in sella alla Kmt, lasciata nel 2014: "Sarà sicuramente diversa, non vedo l'ora di provarla". Al fianco di Antonelli ci sarà Bo Bendsneyder. Binder, che ad Aragon potrà già ipotecare l'iride, il prossimo anno passerà in Moto2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moto3, una Ktm per Antonelli: nel 2017 con il team Red Bull Ajo

RiminiToday è in caricamento