Nicolò Bulega campione del mondo: il pilota riminese conquista il Cev Moto3

Il pilota della VR46 Riders Academy dedica la vittoria di Valencia a Valentino Rossi. La prossima stagione correrà nel motomondiale

Finale al cardiopalma per il campionato Cev Moto3 che, a Valencia, ha visto il pilota riminese Nicolò Bulega conquistare il titolo di campione del mondo nell'ultima gara. Dopo essersi aggiudicato la pole, nel doppio appuntamento di domenica sul circuito spagnolo, il 16enne del VR46 Junior Team è arrivato quarto in Gara1 mentre in Gara2, quella decisiva, ha combattuto per il successo, giungendo al terzo posto alle spalle di Canet Barbero e Arenas Ovejero, suoi rivali per la classifica, mantendendo proprio su quest’ultimo, vincitore oggi, 4 lunghezze di vantaggio. Bulega, che nel 2016 correrà per lo Sky Racing Team Vr46 nella Moto3 del Motomondiale, ha dedicato la vittoria a Valentino Rossi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Sono senza parole. E’ stato un anno fantastico dove abbiamo lavorato benissimo e duramente. Il fine stagione ha dell’ incredibile. Siamo andati sempre a podio a parte la penultima gara qui a Valencia ma ci sta vista la pressione che avevamo addosso. Voglio ringraziare tutto il team, la mia famiglia, gli amici che mi sono stati vicini e dedico questo campionato a Vale - dice Nicolò Bulega -”.
 
“Sono emozionato e faccio ancora fatica a crederci. E’ stato un gran week end. Nicolò è stato veloce fin dai primi turni stando sempre davanti - spiega Luca Brivio, team Manager dello Junior Team VR46 -”. In generale il bilancio della stagione è più che positivo: siamo riusciti a centrare la vittoria partendo da esordienti. Vorrei fare tantissimi complimenti a Nicolò che ha guidato in modo fantastico. Abbiamo fatto una seconda parte di stagione importante e nonostante qualche momento difficile, insieme ai ragazzi del team non abbiamo mai mollato credendoci sempre e continuando a lavorare con tanti sacrifici e alla fine ce l’abbiamo fatta. Un grazie speciale va a loro e a tutta la VR46, a Uccio, Albi e  a Vale soprattutto e a tutti quelli che hanno reso possibile arrivare a questo traguardo”.
 
“Voglio complimentarmi con Nicolò, Luca Brivio e con tutta la squadra per la vittoria del Campionato - dice Alessio Salucci responsabile della VR46 Riders Academy -. Il lavoro svolto durante tutta la stagione è stato molto importante, ci siamo concentrati e soprattutto non abbiamo mai smesso di crederci. Bravi!”.
 
“Complimenti a Nicolò, a tutto il team e a tutti i nostri partner per la vittoria del campionato - dice Alberto Tebaldi, responsabile relazioni esterne VR46 Riders Academy -. Un grande impegno, premiato già al nostro primo anno nel CEV”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento