Basket serie B, al Flaminio passa Reggio: cade l’imbattibilità casalinga della Nts

Tiberti è il migliore fra gli uomini di Maghelli, con una doppia doppia da 17 punti e 11 rimbalzi, dopo di lui Foiera e Signorini con 8 punti a testa

Cade, dopo tre turni e altrettante vittorie, l’imbattibilità casalinga della NTS: al Flaminio passa 53-63 Reggio Emilia, dopo una prova di certo non memorabile da parte dei biancorossi. Tiberti è il migliore fra gli uomini di Maghelli, con una doppia doppia da 17 punti e 11 rimbalzi, dopo di lui Foiera e Signorini con 8 punti a testa: troppo poco per portare a casa i due punti, visto anche la poca vena dei granchi dall’arco, che chiudono la partita con un migliorabile 2/21. E’ nei primi 10’ che la partita sfugge di mano alla NTS: dopo il 6-7 firmato Busetto, gli ospiti piazzano un parziale di 0-10 che si rivelerà decisivo per il risultato finale. Coach Maghelli ruota i suoi uomini cercando di cambiare le carte in tavola, ma gli ospiti sono una squadra esperta e rispondono colpo su colpo: Rimini torna sul -7, ma si va all’intervallo lungo sul 25-33. Dopo la pausa, i granchi provano a rientrare, ma i reggiani scappano sul 27-45: Rimini non molla, si appoggia sotto canestro a Tiberti, ma quando gli ospiti si chiudono in area, non riesce a punirli con il tiro da fuori. L’ultimo assalto biancorosso porta la NTS sul 51-58, ma ormai è troppo tardi, e così Reggio Emilia passa al Flaminio 53-63.

LOGHI E PROGETTO ZEUS - Svelato il nuovo logo comune di Basket Rimini Crabs, Femminile Rimini Calcio e Baseball Rimini Pirates e del progetto Zeus, alla presenza di rappresentanti delle varie società sportive e del cavaliere Dino Guerra. Un piccolo passo verso la costituzione della polisportiva biancorossa è stato fatto con il logo, che vede oltre all’Arco d’Augusto, al Ponte di Tiberio e allo scudo crociato biancorosso, il simbolo distintivo di ogni società. E' stato presentato il progetto ‘Zeus’: come ha spiegato Guerra, questo progetto mira all’acquisto di un’ambulanza specifica che verrà utilizzata per il trasporto di grandi obesi. Le persone che soffrono di questa patologia, necessitano di un’ambulanza dotata di attrezzature specifiche per un costo totale di circa tre volte quello da sostenere per un’ambulanza normale. Le società che hanno aderito al progetto, si occuperanno di sensibilizzare riguardo ad un problema che sta diventando sempre più importante come l’obesità: come spiegato nel corso della conferenza stampa infatti è fondamentale spiegare come non diventare obesi, cosa fare nel caso in cui questo accada e infine come trasportare una persona obesa. “Sono molto contento della nostra adesione a queste iniziative - ha dichiarato Luciano Capicchioni, intervenuto in rappresentanza del Basket Rimini Crabs - sono convinto che il progetto ‘Zeus’ sia molto importante e lodevole. Con i loghi unificati abbiamo una cosa che ci accomuna, piano piano la Polisportiva sta iniziando a prendere forma”.

NTS Informatica Rimini - Bmr Basket 2000 Reggio Emilia 53-63 (8-18, 17-15, 10-14, 18-16)

NTS Informatica Rimini: Edoardo Tiberti 17 (7/9, 0/0), Paolo Busetto 8 (4/9, 0/4), Giacomo Signorini 8 (1/1, 2/3), Joel Myers 6 (3/6, 0/8), Luca Toniato 4 (2/6, 0/2), Andrea Sipala 4 (1/3, 0/2), Francesco Foiera 4 (2/5, 0/2), Andrea Tartaglia 2 (1/1, 0/0), Giuseppe Altavilla 0 (0/0, 0/0), Luca Galassi 0 (0/0, 0/0), Simone Fiusco 0 (0/0, 0/0), Niccolò Moffa 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 5 / 7 - Rimbalzi: 35 6 + 29 (Edoardo Tiberti 11) - Assist: 11 (Paolo Busetto 6)
Bmr Basket 2000 Reggio Emilia: Enrico Germani 11 (3/4, 0/1), Massimo Farioli 11 (3/5, 1/2), Leonardo Malagutti 10 (3/7, 1/4), Matteo Motta 10 (2/4, 2/4), Luca Bertolini 7 (1/3, 1/3), Federico Pugi 7 (2/5, 0/4), Luca Degli esposti castori 5 (1/2, 1/4), Edoardo Verrigni 2 (1/3, 0/1), Riccardo Fontanili 0 (0/0, 0/0), Matteo Dias 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 16 - Rimbalzi: 26 4 + 22 (Massimo Farioli 7) - Assist: 8 (Leonardo Malagutti, Luca Bertolini, Federico Pugi 2)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

Torna su
RiminiToday è in caricamento