Nuoto, La squadra femminile della PolCom Campione di B

Il campionato italiano a squadre, o Coppa Caduti di Brema, si disputa in vasca da 25 metri a livello regionale (in Emilia-Romagna si è tenuta il 23 dicembre proprio a Riccione).

Il team di nuoto femminile della Polisportiva Comunale Riccione ha vinto il titolo di campione d’Italia per le società di serie B. Con 10.643 punti, le ragazze allenate da Luca Corsetti hanno preceduto Rari Nantes Florentia e Nuotatori Pistoiesi. Lasciandosi alle spalle anche altre società con un certo nome come Bolzano Nuoto, Genova Nuoto e Pesaro.

Il campionato italiano a squadre, o Coppa Caduti di Brema, si disputa in vasca da 25 metri a livello regionale (in Emilia-Romagna si è tenuta il 23 dicembre proprio a Riccione). I risultati ottenuti da tutte le rappresentative, sia maschili che femminili, vengono comparati e verificati. A ogni prestazione ottenuta da ogni singolo atleta corrisponde un punteggio. Fra le società che nel ranking nazionale occupano una piazza che va dal 17° al 40° posto (la serie B), le ragazze sono arrivate prime per la prima volta nella storia del Nuoto Riccione. Questi i nomi delle nuotatrici neo campionesse d’Italia a squadre: Alessia Borraccini, Angela Borraccini, Elisa Celli, Martina Ferrini, Ilenia Frisoni, Giulia Raddi, Sharon Spimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento