Olimpiadi giovanili di Nanchino: Simone Sabbioni bronzo nei 50 dorso

Giovedì invece batterie e finali dei 200 metri rana per l’altra nuotatrice riccionese d’elite Elisa Celli ai Campionati europei Assoluti in corso di svolgimento a Berlino

Simone Sabbioni si mette al collo un’altra medaglia in questa seconda edizione delle Olimpiadi giovanili, in corso di svolgimento a Nanchino. Per lui un bronzo sui 50 dorso, nuotato in 25”47, tempo leggermente più alto rispetto al 25”40 nuotato in semifinale. Stavolta sono stati più bravi il russo Evgeny Rylov (con il quale aveva condiviso l’oro sui 100 dorso), che ha nuotato in 25”09, tempo strepitoso che batte il precedente record mondiale junior che apparteneva proprio a Sabbioni (25”22).

Secondo posto per il greco Apostolos Christou (25”44), altro fortissimo specialista dei 50 dorso più volte affrontato da Sabbioni. Dopo l’oro nei 100 dorso e l’argento nella 4 x 100 stile, il ragguardevole  bottino di Simone in questa manifestazione sale a tre medaglie. Venerdì restano da nuotare batterie e finali dei 200 dorso (distanza sulla quale il giovane riccionese appare però meno forte).  Giovedì invece batterie e finali dei 200 metri rana per l’altra nuotatrice riccionese d’elite Elisa Celli ai Campionati europei Assoluti in corso di svolgimento a Berlino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento