Sport Riccione

Pallanuoto, vittoria per gli under 13 della Tisanoreica TRR Riccione

L'inizio però non è stato certo secondo le aspettative: i giovani riccionesi hanno prodotto un gran numero di occasioni da rete, ma, complici l'imprecisione e la poca lucidità, non sono riusciti a segnare.

La squadra Under 13 della Tisanoreica TRR Pallanuoto Riccione è tornata in campo dopo la sosta natalizia, centrando un’importantissima vittoria allo Stadio del Nuoto di Riccione contro la Rari Nantes Bologna, tra le dirette antagoniste per la vittoria del proprio girone regionale (7-4). L'inizio però non è stato certo secondo le aspettative: i giovani riccionesi hanno prodotto un gran numero di occasioni da rete, ma, complici l'imprecisione e la poca lucidità, non sono riusciti a segnare.

LA PARTITA - Prima una controfuga di Alberto Bellavista che anticipa il tiro, mancando di poco il gol e poi un tiro di rigore scagliato con potenza ma addosso al portiere felsineo da Giovanni Delucca, fanno capire che il match non sarà per niente facile. Infatti dopo diversi occasioni mancate, come spesso accade al primo tiro in porta, l'attaccante Monaco del Bologna infila l'incolpevole Lorenzo Fabbri e porta in vantaggio la propria squadra a 2'30" dalla fine del primo quarto. I ragazzi di Tripaldi faticano a reagire ed allora Alberto Bellavista prende l'iniziativa è dopo soli 13" porta in pareggio il risultato con tiro potente e preciso dai 7 metri. 

Il secondo tempo si fa molto duro: i giovanissimi della RN Bologna non mollano e, anzi, adottano una difesa molto aggressiva che i riccionesi soffrono, ma il solito Alberto Bellavista, liberandosi con un rapido dribbling dell'avversario, porta la TRR Tisanoreica sul 2-1. Il secondo quarto  prosegue con sofferenza e dopo altre imprecisioni sotto porta una ingenuità difensiva consente al bolognese Casalino di riportare in pareggio la sua squadra. Quasi alla fine del quarto, ancora Bellavista, con un tiro dalla distanza ristabilisce il vantaggio di una lunghezza.

 Il terzo tempo procede sulla falsariga del precedente: il “mani addosso” è sempre più pressante e gli errori su entrambi i fronti si susseguono, anche perché i giocatori accusano la fatica di un gioco così maschio fino a quando nel finale con un tiro da posizione molto defilata, Alberto Bellavista sorprende il numero uno felsineo Jacopo Casalino portando la Tisanoreica sul 4-2. Neanche il tempo di esultare che Monaco, tre reti per lui, accorcia le distanze e chiude il tempo sul 4-3.

Nell'ultimo quarto finalmente si vede una reazione di tutta la squadra e la TRR Tisanoreica parte decisa a chiudere a proprio vantaggio l'esito del match. Dopo soli 24" un tiro potente e preciso di Filippo Morri riporta a due lunghezze il vantaggio sui felsinei. Successivamente prima Andrea Mingucci, poi Nicola Lazzari spengono le residue velleità dei bolognesi e nulla cambia il rigore realizzato da Monaco nel finale.I ragazzi della Perla Verde restano in vetta alla classifica e proseguono il campionato con rinnovate ambizioni.

Così il tecnico Luca Tripaldi a fine gara "È stata una partita molto difficile contro un avversario ben organizzato e determinato, che ha giocato una pallanuoto molto maschia. Dopo la lunga sosta i ragazzi hanno fatto fatica a trovare l'amalgama commettendo molti errori sia in fase difensiva ma soprattutto in attacco dove è mancata lucidità, almeno fino al quarto tempo, quando c'è stato il risveglio di tutti. Per fortuna era in buona giornata il nostro migliore attaccante. In ogni caso una buona prova di carattere e altri tre punti utili per la classifica".

Tisanoreica Trr Riccione – Rari Nantes Bologna 7-4 (1-1; 2-1; 1-1; 3-1)

TRR RICCIONE: Fabbri, Gazzea, Morri, Marziani, Di Pietro, Migani, Bellavista, A. Mingucci, Lazzari, Corazza, 

Delucca, Filocamo, Laghi, M. Mingucci. All. Tripaldi.

RN BOLOGNA: J. Casalino, Diegoli, Bruno, A. Casalino, Maccagnana, Romagnoli, Santoro, Buda, Clonoschi, 

Monaco.

I gol: Bellavista(4), Morri, Mingucci, Lazzari (Riccione); Monaco (3), A. Casalingo (Bologna).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, vittoria per gli under 13 della Tisanoreica TRR Riccione
RiminiToday è in caricamento