menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pattinaggio a rotelle, Matteo Guarise ai mondiali di Nizza

Matteo Guarise ha ricevuto conferma dalla Federazione Italiana Sport del Ghiaccio (FISG) della sua convocazione per i prossimi Mondiali di Nizza che avranno inizio lunedì prossimo

Una grande notizia per lo sport riminese: Matteo Guarise, già campione del mondo di pattinaggio artistico a rotelle nella specialità delle coppie di artistico, da qualche tempo passato al pattinaggio su ghiaccio per rincorrere il sogno di una partecipazione olimpica, ha ricevuto conferma dalla Federazione Italiana Sport del Ghiaccio (FISG) della sua convocazione per i prossimi Mondiali di Nizza che avranno inizio lunedì prossimo.

La notizia di tale convocazione è stata accolta con grande soddisfazione dal campione riminese e dal suo staff e ha fatto gioire i numerosissimi tifosi di Matteo che in Italia e nel mondo hanno seguito con simpatia ed affetto il coraggioso e difficile cambio di specialità messo in atto dal nostro campione. Ricordiamo che Matteo sta realizzando un’impresa che in passato è riuscita a pochissimi atleti nel mondo e che tra l’altro gli permetterà di diventare in assoluto il primo atleta romagnolo a partecipare ad una manifestazione iridata di pattinaggio su ghiaccio.

Matteo, insieme alla propria partner Nicole Della Monica, si è meritato la prestigiosa convocazione cogliendo nel febbraio scorso ottimi risultati, quali il terzo posto al Bavarian Open di Oberstdorf, in Germania, e la vittoria nella seconda gara nazionale disputatasi al palazzo del ghiaccio “Agorà” di Milano. Tali prestazioni, giunte in parte inaspettate visto che la partnership di Nicole e Matteo ha avuto inizio solo nel mese di novembre, sono frutto di un enorme lavoro di preparazione che la coppia ha svolto quotidianamente, sulle piste di Zanica (Bergamo) e di Milano, sotto la guida delle allenatrici Silvia Martina e Lucia Civardi.

D’altro canto il fatto che in pochi mesi la coppia sia riuscita a meritarsi una convocazione tanto importante, testimonia da una parte l’alto valore tecnico dei due atleti e dall’altra le grandi potenzialità della coppia, che ora può guardare all’obiettivo olimpico con ulteriore fiducia.


Matteo e Nicole scenderanno immediatamente in pista nella giornata di apertura dei Mondiali lunedì 26 per disputare le qualificazioni che, se superate, saranno preludio alla loro partecipazione al programma corto di mercoledì 28, segmento di gara che qualificherà le sedici migliori coppie del mondo al programma libero che venerdì 30 assegnerà le medaglie iridate. Per l’occasione Matteo e Nicole si esibiranno sulle note del Romeo e Giulietta di Nino Rota nel programma corto e su quelle del Preludio numero 7  di Chopin nel programma libero. Ricordiamo che gli appassionati potranno seguire le prove di Matteo e Nicole sia sui canali Rai che sul network Eurosport, emittenti che trasmetteranno in diretta l’intera manifestazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento