Per il Rimini Calcio una pesante sconfitta nella trasferta a Verona

Un sonoro 3 a 0 per i veneti che sono stati padroni del campo per tutti e 90 i minuti di gioco

La Virtus Verona parte subito forte e passa in vantaggio al primo affondo degno di nota. I padroni di casa partono in contropiede con una ripartenza fulminea e ben orchestrata. Giorico appoggia per Casarotto, il quale sforna un assis fantastico per Danti. Il numero sette, da posizione più che favorevole, non ha problemi nel battere Scotti. Al 18′ ecco il raddoppio della Virtus Verona con Gianni Manfrin, che trasforma magistralmente un calcio di punizione dal limite. Quando siamo al 22′ di gioco il risultato di Virtus Verona-Rimini è di 2-0 in favore dei veneti. Al 35′ i padroni di casa trovano la terza rete con Vincenzo Ferrara, che batte il povero Scotti al termine di un’azione personale. Ferrara parte da destra, si accentra senza trovare opposizione, e colloca la sfera sul primo palo. Non reagisce il Rimini, che rischia tantissimo al 44′ quando Casarotto scarica verso la porta un tiro velenoso disinnescato in qualche modo da Scotti. Il primo tempo termina con un secco 3-0 in favore dei padroni di casa. Non c’è gara tra le due formazioni, con la Virtus Verona che ha calato il tris poco prima dell’intervallo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gara è ampiamente nelle mani dei veneti tuttavia al 47′ il Rimini si scuote e ci prova con Venturini; il suo tiro termina alto sopra la traversa. Al 51′ la Virtus Verona accelera e sfiora il poker: Sirignano colpisce di testa e insacca ma l’arbitro annulla tutto per fuorigioco. Al 61′ ancora Rimini vicino al gol ma Giacomel è provvidenziale nel mantenere la propria porta inviolata. Nel finale non mancano le emozioni, a cominciare con l’occasione avuta da Grbac che sfiora un gol fantastico con il pallone che sfiora il “sette”. Il Rimini risponde con una punizione di Piccioni, alta di poco, e una girata di Buonaventura bloccata da Giacomel. In pieno recupero Scotti evita il poker neutralizzando il tentativo di Frinzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento