menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per la prima volta a Riccione i Campionati Europei di Cheerleading

Per la prima volta in Italia, un evento sportivo unico nel suo genere, un concentrato di potenza, colori, spettacolarità, allegria, amicizia, musica, cheer spirit

Per la prima volta in Italia, un evento sportivo unico nel suo genere, un concentrato di potenza, colori, spettacolarità, allegria, amicizia, musica, cheer spirit: tutto questo è il Campionato Europeo di Cheerleading, che si terrà il 30 giugno e 1 luglio al PlayHall di Riccione. La Federazione Italiana Cheerleading, nata poco più di due anni fa, ha sviluppato e diffuso la disciplina sportiva del cheerleading in tutta la Nazione

in modo capillare, dando vita ad oltre 400 teams, istituendo le Official Cheer School in oltre 120 città, coinvolgendo numerose università e scuole Italiane. Grazie a questi importanti risultati, l’European Cheerleading Association (ECA) ha accettato la candidatura da parte dell’Italia per organizzare gli Europei 2012. La location scelta per ospitare il campionato è Riccione, città che, grazie alla sua fama di capitale del divertimento, è considerata, all'estero, come la Miami d'Europa; grazie al suo appeal è riuscita a superare le città candidate dall’Inghilterra e Germania. Saranno oltre 2000 gli atleti provenienti da 10 nazioni europee, tra le quali spicca anche l'Italia che schiererà ben 200 atleti provenienti da 12 associazioni sportive.

I team Italiani convocati hanno ottenuto la qualificazione grazie ai risultati acquisiti nelle numerose gare nazionali organizzate dalla Federazione nel 2012 a marzo i Nazionali a Salsomaggiore Terme (PR), in aprile la Coppa Italia a Gattinara (VC) e a maggio il National Contest a Reggio Emilia. Tra questi, anche la squadra di casa, le riccionesi PlayHall Sisters, laureatesi campionesse italiane di cheerdance nel marzo scorso ai Nazionali di Salsomaggiore Terme, ma retrocesse in seguito al 9° posto per un limite d’età non rilevato in fase di iscrizione.

La commissione tecnica chiamata a convalidare il giudizio della giuria di gara, rilevò infatti che due delle ragazze che componevano la formazione riccionese non avevano ancora compiuto i 18 anni, come il regolamento di gara prevede per la categoria. Da qui la retrocessione dal primo al nono posto e l’addio, comprensibilmente doloroso per le danzatrici riccionesi, al titolo italiano conquistato sul campo. Le PlayHall Sisters, che nascono dall’Accademia di danza Antonella Bartolacci, ci riproveranno, schierando una formazione di otto elementi composta dalle due coach del team, Elisa Tamagnini ed Elena Acquerelli e dalle cheer Isotta Bondì, Carolina Muratori, Arianna Falcioni, Francesca Bianchi, Martina Turroni ed Eleonora Gennari.

Per ospitare gli Europei di Cheerleading il Palazzo dello Sport PlayHall Riccione si è trasformato in un vero e proprio villaggio sportivo. All'entrata del villaggio sarà allestita l'area sponsor mentre all’interno sarà allestita l'imponente scenografia e i due campi gara di cheerleading e di cheerdance. L’area vip con skybox ospiterà Presidenti e Delegati che, per l'occasione, giungeranno da tutto il Mondo; illustre ospite anche il Presidente dell’International Federation of Cheerleading (IFC) Mrs.Nakamura.

La mattina di Sabato 30 giugno sarà dedicata allo svolgimento della Mini Italia Cup, riservata ai teams italiani della categoria Mini, poi sarà il momento della Sunshine Cup 2012, riservata agli atleti della categoria Peewee. Nel primo pomeriggio la cerimonia d'apertura darà l’inizio ufficiale all’European Cheerleading Championship, riservato alle categorie junior e senior, che si concluderà domenica 1 luglio nel tardo pomeriggio con la premiazione e la cerimonia di chiusura. Sarà possibile vivere il tutto anche in live streaming, grazie alla regia televisiva presente con 9 telecamere in HD collegandosi al sito www.eurocheertv.eu.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento