Sport

Per Rimini un modello spagnolo: al via la collaborazione tra calcio e basket

"Se vuoi andare veloce, devi andare da solo; se vuoi andare lontano, devi andare insieme", sintetizza con un detto indiano il patron del Rimini FC, Giorgio Grassi. 

Al via la partnership tra il Rimini FC e il Basket Rimini Crabs. Ispirandosi, ovviamente con le dovute proporzioni, al modello proposto da polisportive come Real Madrid e Barcellona, la sinergia tra le due società ha come intento quello di riportare in alto lo sport biancorosso: "Se vuoi andare veloce, devi andare da solo; se vuoi andare lontano, devi andare insieme", sintetizza con un detto indiano il patron del Rimini FC, Giorgio Grassi. 

La collaborazione tra le due più importanti realtà sportive del territorio, strizza l'occhio anche ad altre società, sia di sport di squadra che individuali, e prevede in un primo momento la possibilità di sottoscrivere l'abbonamento per il calcio e per il basket usufruendo di uno sconto del 20%, oltre alla nascita del programma "Premiumclub" che, rivolgendosi a tutte le aziende del tessuto economico del riminese, garantirà visibilità e fidelizzazione grazie ad un bacino di utenti in continua crescita.

"Se questo progetto si fosse realizzato anni fa, probabilmente adesso il basket sarebbe in serie A e il calcio in serie B - dichiara Luciano Capicchioni - questa partnership è un ottimo inizio, che dovrà portare alla nascita di una polisportiva per valorizzare al massimo lo sport riminese: l'unione fa la forza". 

Sulla stessa lunghezza d'onda anche Domenico Zampolini: "Dobbiamo risvegliare il senso di appartenenza della città, lavorando per il pubblico al fine di riempire sia il Flaminio, sia il Romeo Neri". La campagna abbonamenti dei Crabs verrà presentata domenica al Bio's Kitchen alle 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Rimini un modello spagnolo: al via la collaborazione tra calcio e basket

RiminiToday è in caricamento