Perez è un cecchino: i Crabs piegano anche Cento

Dopo aver sofferto nel primo tempo, chiuso sotto di sette lunghezze, i granchi hanno spaccato la partita nel terzo quarto (26-9 il parziale tra il 20’ e il 30’)

Una super NTS batte Cento per 88-73, dopo quella che è stata senza dubbio la miglior prestazione di questi Crabs, che colgono la quarta vittoria nelle ultime cinque partite e interrompono la striscia di nove successi consecutivi della Tramec grazie ai 21 punti di un grandissimo Perez, a cui vanno ad aggiungersi i 19 di un immenso capitan Tassinari, senza dimenticare le grandi prove di Chiera (doppia doppia da 12+11, conditi da 6 assist), Panzini (11 punti e 7 assist), e di un fondamentale Foiera, che chiude con 14 punti.

Dopo aver sofferto nel primo tempo, chiuso sotto di sette lunghezze, i granchi hanno spaccato la partita nel terzo quarto (26-9 il parziale tra il 20’ e il 30’), riuscendo poi ad arrivare in vantaggio alla sirena finale senza troppi problemi: adesso, i biancorossi sono attesi dalla difficile trasferta di Bottegone di sabato prossimo, per poi tornare tra le mura amiche del Flaminio giovedì 18 febbraio alle 20.30 contro Livorno. Dopo il 4-0 firmato Chiera e Crotta, sono gli ospiti ad avere lo spunto migliore, nonostante le due triple di Perez: il primo quarto è giocato a ritmi altissimi, con due attacchi in palla, e a beneficiarne è soprattutto lo spettacolo, mentre la partita rimane pressoché in parità, con Cento che chiude avanti 26-27.

La Tramec è una formazione di livello, e lo dimostra quando riesce a mettere insieme il primo strappo significativo, allungando sul 28-43 dopo la tripla di Caroldi, ma i Crabs, dopo essere scivolati a -16, reagiscono grazie all’esperienza di Foiera e Tassinari, con il capitano biancorosso a firmare il 41-48 dell’intervallo.La NTS che torna negli spogliatoi è del tutto diversa da quella del primo tempo: più cattivi, più determinati, più vogliosi di vincere, i granchi hanno fame di vittoria e lo dimostrano, tornando a -1 grazie a cinque punti in fila di Foiera, per poi superare sul 51-49 con la tripla di Panzini. L’inerzia è tutta dalla parte dei biancorossi, con Crotta che segna subendo il fallo, sbaglia il libero, ma Chiera cattura il rimbalzo in attacco e con un gioco da tre punti fa 60-51 al 27’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Crabs adesso sono i padroni del campo, difendono con le unghie e con i denti, concedendo agli ospiti un solo canestro su azione nel quarto, mentre dall’altra parte scappano sul +14 grazie ai canestri di Tassinari e Chiera, per poi chiudere un favoloso terzo periodo avanti 67-57.Centro prova ad accorciare, ma viene ricacciata indietro dalla tripla di capitan Tassinari: la NTS ha la partita in mano, dall’altra parte la Tramec fatica a reagire. È il momento di dare il colpo di grazia e di chiudere definitivamente la gara: ci pensa Perez, che prima corregge con una schiacciata al volo l’errore di Chiera, poi mette due triple di fila che fanno 82-64 e tramortiscono gli ospiti. La bomba del capitano a poco più di 2’ dalla fine è il sigillo ad una partita straordinaria, a cui un caldissimo e pienissimo Flaminio tributa, assieme a Perez, una meritatissima standing ovation: finisce 88-73,  può partire la festa biancorossa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento