Sport

Pioggia protagonista nel venerdì di MotoGp e Superbike in Austria e Repubblica Ceca

Un rientro dalla pausa estiva più che positivo per lo Sky Racing Team VR46 in Moto2 con Marco Bezzecchi

E' il meteo variabile il protagonista del Day 1 del Gran Premio di Stirua. In MotoGp, con la pioggia a farla da padrone nelle FP2 con Lorenzo Savadori protagonista, il miglior tempo sull'asciutto è stato di Takaaki Nakagami, mentre Enea Bastianini ha chiuso 21esimo (11esimo sull'umido). Un rientro dalla pausa estiva più che positivo per lo Sky Racing Team VR46. In una giornata dal meteo incerto, Marco Bezzecchi mette il suo sigillo in vetta alla combinata dei tempi con il crono di 1'29.115. "È stato un Day1 positivo - esordisce Bez -. Al mattino, durante la prima sessione di libere, mi sono trovato molto bene e sono riuscito ad avere subito un buon passo, anche con gomme usate.

Nel turno del pomeriggio ho faticato un pochino di più a causa delle condizioni miste dell’asfalto, ma sono comunque contento perché sappiamo dove dobbiamo migliorare". 23esimo Nicolò Bulega: “Sono soddisfatto a metà - confessa il portacolori del team Gresini -. La moto mi è piaciuta in alcune parti della pista e in altre meno, ma devo dire che siamo davvero tutti vicinissimi. Migliorare di pochissimo vuol dire fare un balzo enorme in classifica tempi: lavoreremo per riuscirci". In Moto3 il più veloce è stato Darryn Binder davanti a John McPhee e Sergio Garcia. Quarto Romano Fenati davanti a Dennis Foggia, Andrea Migno e Niccolò Antonelli, quest'ultimo incappato in una caduta.

Superbike

Il maltempo ha condizionato anche il primo giorno di prove libere del Gran Premio della Repubblica Ceca, sesto round del campionato Superbike. Qualche difficoltà per Michael Rinaldi, che ha chiuso 13esimo  al mattino sull'asciutto: "L’inizio delle FP1 è stato piuttosto positivo. Purtroppo, però, quando ho provato a tornare in pista con la gomma morbida non sono riuscito a fare uno step significativo. L’obiettivo per le FP2 era quello di proseguire e migliorare il lavoro fatto nelle FP1. Per questo abbiamo deciso di non scendere in pista in condizioni di bagnato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia protagonista nel venerdì di MotoGp e Superbike in Austria e Repubblica Ceca
RiminiToday è in caricamento