Playoff serie C: la Rinascita ha la meglio su Fiorenzuola

Nella decisiva gara 2 di semifinale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna, Pallacanestro Fiorenzuola 1972 ospiterà Rimini al PalaMagni mercoledì alle 20.30.

In un finale quantomeno controverso, la Rinascita Rimini ha la meglio su Fiorenzuola per 92-88 in Gara 1. Nella decisiva gara 2 di semifinale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna, Pallacanestro Fiorenzuola 1972 ospiterà Rimini al PalaMagni mercoledì alle 20.30. Gli heroes di Albergatore Pro sono costretti ad inseguire nel punteggio per larga parte della partita, ma riescono ad acciuffare il pareggio negli ultimi 10' con lo spirito combattivo e mai vinto che contraddistingue Rimini e i suoi splendidi e calorosi tifosi. Nell'overtime l'intensità di Rinascita ha la meglio e i liberi di Francesco Bedetti a meno di 1' dalla fine garantiscono il successo ai biancorossi. MVP un sontuoso Eugenio Rivali autore di 23 punti (7/11 al tiro), 12 assist e 6 rimbalzi. Decisivi anche Francesco e Luca Bedetti (il primo con 18 punti e 9 falli subiti, il secondo con 16 punti e 10 di +/-) e Giorgio Broglia con 14 punti (6/8 al tiro).

La sfida comincia subito a ritmi altissimi e senza esclusione di colpi: le due squadre mettono in scena un botta e risposta continuo in cui fanno la voce grossa Cunico e Luca Bedetti. L’equilibrio si spezza con la tripla di Sabbadini che lancia il primo allungo della partita con un parziale di 14-4. Rimini reagisce di forza e si riporta a -4, Colonnelli è un cecchino oltre l’arco ma RBR è in fiducia e riesce ad operare il sorpasso sul 37-34. Gli ospiti non ci stanno e grazie alle giocate sotto le plance di Sprudetornano in vantaggio sul +5 a fine primo tempo. Il secondo tempo si apre col solito Colonnelli che punisce più volte da tre punti e fissa il maggior svantaggio per Rimini in tutta la partita. Ci pensa Eugenio "Genio" Rivali a scuotere gli animi in casa Albergatore Pro: il playmaker si carica la squadra sulle spalle e con nove punti culminati dalla tripla del -5 infiamma il pubblico e la partita. La bomba di Luca Bedetti vale il -2, ma ancora Colonnelli e Lottici fanno centro da tre punti per chiudere il terzo quarto. Rivali è on fire e risponde a tono all’ennesima tripla di Colonnelli, Albergatore Pro rimane a stretto contatto tiene. Rimini completa poi la rimonta grazie a Bianchi e Francesco Bedetti. Cunico torna a fare canestro ma Luca Bedetti e Broglia non sono da meno, quest’ultimo  è il faro dell'attacco riminese negli ultimi minuti del quarto periodo e firma 6 punti decisivi per portare Rimini all’overtime. Il supplementare viene sbloccato sempre da Rivali in lunetta, le due squadre si alternano il vantaggio fino ai decisivi liberi di Francesco Bedetti.

Potrebbe interessarti

  • I 10 top ristoranti dove mangiare sano più 3 ristoranti esclusivamente Bio

  • "Il parchetto di Miramare tra sbandati che bivaccano ed escrementi umani ovunque"

  • Lavare le mani: i 7 momenti in cui è fondamentale per evitare infezioni batteriche

  • Caldo in auto: ecco come viaggiare freschi

I più letti della settimana

  • Doppia scossa di terremoto fa tremare la provincia

  • Tenta di salvare il figlio dal suicidio, l'anziano padre in gravi condizioni

  • Fiamme nell'ex discoteca abbandonata, all'interno trovati bivacchi di fortuna

  • Il Sole 24 ore incorona Rimini come capitale dell’italian lifestyle

  • Notte brava con trans e cocaina, pizzaiolo rapinato dopo il festino

  • Volano coltellate in due discoteche, una ragazza in prognosi riservata

Torna su
RiminiToday è in caricamento