menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Questo week-end la Perla Verde diventa la capitale italiana del Beach Rugby

Fino a domenica la spiaggia libera tra i bagni 39 e 40 di Riccione, numerose squadre nazionali, maschili e femminili, si affronteranno per contendersi il podio del torneo

Sarà un fine settimana interamente dedicato agli amanti della palla ovale. E’ il Riccione Summer Rugby, la prima edizione di un happening nazionale organizzato dall'agenzia EA Comunicazione Eventi, in collaborazione con la LIBR Lega Italiana Beach Rugby e il Rimini Rugby, e con il patrocinio del Comune di Riccione, assessorato al Turismo e allo Sport. Fino a domenica la spiaggia libera tra i bagni 39 e 40 di Riccione, numerose squadre nazionali, maschili e femminili, si affronteranno per contendersi il podio del torneo.

L’apertura ufficiale oggi pomeriggio con il match inaugurale dei bimbi del Rimini Rugby. Domani, sabato 22 giugno, sarà la volta della tappa nazionale LIBR: categoria senior Maschili e femminili; mentre domenica toccherà i più giovani, categorie under 14 e 16. La manifestazione è a ingresso libero, aperta a chiunque sia appassionato al mondo del pallone ovale e voglia avvicinarsi a questo meraviglioso sport, e si avvale di importanti sponsor nazionali (Algida, Pepsi, La Stampa).

In ogni giornata, a fine Torneo non mancherà il mitico Terzo tempo, anima del rugby, dove tutti gli atleti potranno festeggiare insieme a chi voglia aggregarsi (amici, parenti, appassionati) presso il Parco Acquatico "Perle d'Acqua" di Riccione:  venerdi dalle 18.30 per i bimbi, sabato dalle 20.30 per le categorie senior e domenica dalle 13.00 per le categorie under .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento