Riccione, gli europei di squash si chiudono nel segno di Marco Simoncelli

Sabato, in apertura della cerimonia di premiazione, prevista per le ore 17 , la Federazione Italiana Giuoco Squash, in accordo con la Fondazione Marco Simoncelli e la famiglia del compianto Campione motociclistico, renderà omaggio alla sua memoria

Giunge al termine l’edizione italiana degli europei a squadre di squash che hanno visto la partecipazione di oltre 200 atleti che in questi 4 giorni si sono sfidati sui campi del centro federale italiano di Riccione. Sabato, in apertura della cerimonia di premiazione, prevista per le ore 17 , la Federazione Italiana Giuoco Squash, in accordo con la Fondazione Marco Simoncelli e la famiglia del compianto Campione motociclistico, renderà omaggio alla sua memoria e consegnerà a Paolo Simoncelli il “Nick d’Onore”, massima onorificenza Figs, con la seguente motivazione: “Nato e vissuto in terra di Romagna, patria di sport e di motori, ha onorato il motociclismo e l’Italia gareggiando, in ogni parte del mondo, con lealtà, con correttezza e con generosità sino al sacrificio della sua giovane vita. Pluricampione che nessuno vorrà e potrà mai dimenticare.“

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vittima dei truffatori: "Mi sono fatto fregare da una banda di quaquaraquà"

  • Il suo cuore si spegne davanti agli occhi degli amici: muore a 22 anni

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta davanti al ristorante

  • Coronavirus, i contagi tornano a salire: 12 nuovi casi

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Colpo al traffico di "bianca": arrestato pusher con più di 300 grammi di cocaina

Torna su
RiminiToday è in caricamento