Riccione, un weekend a tutto sport: attesi atleti da tutta Italia

A dispetto del tempo incerto e delle temperature quasi autunnali, per Riccione questo è un fine settimana all'insegna dello sport, con migliaia di gioni atleti impegnati in varie discipline e in arrivo da ogni regione d'Italia.

A dispetto del tempo incerto e delle temperature quasi autunnali, per Riccione questo è un fine settimana all'insegna dello sport, con migliaia di gioni atleti impegnati in varie discipline e in arrivo da ogni regione d'Italia.

A far la parte del leone è sicuramente il nuoto. Da mercoledì scorso, infatti, lo Stadio del nuoto ospita i Campionati Nazionali Giovanili UISP, la più grande manifestazione italiana di nuoto giovanile, forte di quasi 4000 iscritti dagli 8 ai 18 anni (1900 maschi, 1700 femmine, 180 giovanissimi con meno di 6 anni). Una grande festa dello sport, dunque, che vedrá schierati ai blocchi le categorie degli Esordienti A, B e C, Giovanissimi, Ragazzi, Junior, e Assoluti. Con il mese di giugno si conclude l'annata sportiva UISP nel settore degli sport d'acqua: pallanuoto, syncrospector, nuoto master e giovanile. E anche quest'anno l'impianto natatorio riccionese è stato scelto per la sua ampiezza e funzionalità, uno dei pochissimi in Italia a poter ospitare Campionati nazionali con migliaia di partecipanti.

Numeri di tutto rispetto anche quelli messi in campo per l'8* International Skate Team Trophy, che vedrá scendere in pista 580 pattinatori dai 12 ai 30 anni, di nazionalità italiana e spagnola. Si tratta di una competizione internazionale di pattinaggio per quartetti, piccoli e grandi gruppi e di categoria "precision" organizzata per l'ottavo anno consecutivo dal Pattinaggio Artistico di Riccione. Si gareggia sulla pista dei Giardini Montanari, in pieno centro turistico, e in alternativa, al Pattinodromo di via Carpi. In barba alla crisi, i numeri di questa competizione artistica organizzata dal sodalizio riccionese guidato dalla presidente Giliola Mattei continuano a crescere. Le societá partecipanti sono 45 (contro le 40 dell'anno scorso), con 70 gruppi in gara e 580 giovani atleti contro i 500 del 2012. Il tocco di internazionalità è assicurato quest'anno da una nutrita partecipazione della Spagna, che schiera ben 50 pattinatori agguerritissimi e decisi a ben figurare. A dare il via alla competizione è stato chiamato Lorenzo Ronci, campione del mondo 2004 di pattino in linea artistico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spazio infine agli sport di spiaggia - in piena "febbre" da Riviera Beach Games, il grande festival dello sport in riva al mare che coinvolge l''intera costa romagnola da Comacchio a Cattolica - con il torneo di handball, oggi e domani in piazzale San Martino, promosso dalla Scuola di Pallamano di Modena. Sulla spiaggia libera antistante il piazzale si sfideranno  otto squadre, composte da una settantina di atleti per due pomeriggi di sport ad alto contenuto spettacolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento