rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport Riccione

Il Riccione Volley chiude il campionato vincendo il derby al tie-break: San Marino beffato

Le Titane hanno condotto in vantaggio l’intero match, ma nel finale sono state beffate da Bacciocchi e compagne che conquistano così la partita al tie-break

Riccione chiude il campionato di Serie C femminile con una vittoria nel derby con San Marino (3-2). Le Titane hanno condotto in vantaggio l’intero match, ma nel finale sono state beffate da Bacciocchi e compagne che conquistano così la partita al tie-break. Partita non bellissima dal punto di vista tecnico, ma a tratti molto combattuta ed equilibrata. Nel quarto set, Riccione riesce ad annullare ben due match-point alle avversarie e a conquistare il parziale, porterà la squadra a vincere il match.  Infine un po’ di numeri: il capitano Bacciocchi 16punti, Ugolini top scorer con 23punti, Colombo 10punti e Palmieri 8.

LA PARTITA

1°SET - Riccione, la partenza è da grande squadra: Colombo alza, Bacciocchi e Ugolini mettono a terra qualsiasi pallone. Avvio sprint (5-0) delle padroni di casa che, però, non impressiona le Titane che con un parziale di 6-12 si portano in vantaggio (11-12). Tanti gli errori in tutti i fondamentali. Entusiaste a milleSan Marino comincia a macinare punti, raccolglie ogni pallone e aumenta le distanzesu Bacciocchi e compagne (12-18). Niente reazione da parte di Riccione: San Marino vola alla conquista del set (19-25).

2°SET - Avvio equilibrato, ma sono ancora le avversarie a essere in vantaggio (10-13). San Marino allunga sull’11-17. Arriva per Riccione il pronto riscatto. Ugolini e Bacciocchi da posto 2 e 4 sono imprendibili per il muro e la difesa sammarinese, Riccione accorcia (17-20). Ottima serie di battute da parte di Grandi, che mette in serie difficoltà la ricezione delle avversarie (23-21). Riccione prima al centro e poi con un mani fuori, chiude il secondo set a proprio favore con il punteggio di 25-22.

3°SET - Il terzo parziale è un monologo del primo set. Non è il solito Riccione del secondo set, sembra in campo un po’ smarrito, ma nonostante questo mantiene l’equilibrio fino al (15-15). San Marino, ne approfitta, attacca fortemente dalla seconda linea e da posto 2, Bacciocchi e compagne non contengono e permettono l’allungo finale delle avversarie (18-25).

4°SET - La tensione sale, su entrambi i fronti. Partono bene le avversarie, ma Riccione ha il fiato sul collo delle avversarie e sembra di non volere mollare  (9-9). Ancora avanti San Marino, poi bomba di Ugolini da posto 4, successivamente a una gran edifesa di Pari, che consente il contrattacco vincente di Riccione. Si arriva sul 17-17. Tensione in campo e sugli spalti, ad ogni errore arbitrale tanti fischi e proteste. San Marino trova il punto del match-point. Coach Panigalli ferma tutto. Mani out di Bacciocchi e primo match-point annullato. Subito dopo, ace di Riccione e un gran boato suona la carica vincente per Bacciocchi e compagne. Prima un'invasione delle Titane e poi un attacco vincente di Riccione, porta la partita al tie-break.

5°SET - Ancora equilibrio nel quinto parziale (3-3) e al cambio campo è avanti Riccione (8-7). Si arriva sul finale del set sull'(11-11). Tanta tensione che nelle fila sammarinesi gioca contro (14-14). Due punti di fila per Riccione che chiude set, match, e campionato con una vittoria nel derby con San Marino per 3-2.

TABELLINO RICCIONE VOLLEY: Bacciocchi 16, Ugolini 23, Colombo 10, Palmier 8, Loffredo 1, Stimac 1, Bigucci 1, Grandi 7, Mangani 2, Maggiani 2, Pari (Libero)| 1°ALL.:Panigalli 2°ALL.:NEri
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Riccione Volley chiude il campionato vincendo il derby al tie-break: San Marino beffato

RiminiToday è in caricamento