rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Sport

Fumata bianca: grazie alla mediazione del Comune il Rimini calcio trova l'accordo con la F.lli Franchini

L’appello dell’assessore è stato accolto dalle parti, con l’accordo da parte dell’azienda F.lli Franchini a desistere dall’ingiunzione di pagamento presentata a fronte anche di una sponsorizzazione di carattere pluriennale a copertura di parte della somma in discussione

Buone notizie per il Rimini calcio. L’assessore allo sport, Gian Luca Brasini, ha incontrato il presidente dell’Ac Rimini Fabrizio De Meis, i vertici dell’azienda Fratelli Franchini, i rappresentanti delle ditte Ivas e Cicai per chiarire la difficile situazione della società che si è prefigurata nelle ultime settimane alla luce della richiesta di ingiunzione di pagamento presentata da F.lli Franchini e che potrebbe compromettere nel breve periodo il futuro della società sportiva.

"Così come accaduto per l’accordo siglato nell’estate 2014, anche in questo caso l’amministrazione aomunale si è appellata al senso di responsabilità di tutte le parti in causa e all’attaccamento ai colori della società di calcio cittadina, affinché non andasse disperso il patrimonio sportivo che si sta ricostruendo attraverso anche gli importanti investimenti sullo stadio che sta portando avanti l’amministrazione", afferma Brasini. L’appello dell’assessore è stato accolto dalle parti, con l’accordo da parte dell’azienda F.lli Franchini a desistere dall’ingiunzione di pagamento presentata a fronte anche di una sponsorizzazione di carattere pluriennale a copertura di parte della somma in discussione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumata bianca: grazie alla mediazione del Comune il Rimini calcio trova l'accordo con la F.lli Franchini

RiminiToday è in caricamento