Rimini Calcio, inizia l'era di Alfredo Rota: "E' un patrimonio di tutti"

Sulla proprietà: "Sono disposto anche a cedere quote della società perché la Rimini Calcio non è una mia azienda, è un patrimonio di tutta Rimini e provincia

Inizia l'era di Alfredo Rota alla presidenza del Rimini F.C.. "Sono lieto di essere qui e consapevole di aver assunto una grande responsabilità nell’acquisizione di una società prestigiosa come la Rimini Calcio - esordisce -. Cercherò di essere all’altezza per far sì che i tifosi e tutte le società che credono nel Rimini siano soddisfatti. Per me è la prima esperienza in questo mondo. L’impegno l’ho preso da solo, ma vorrei condividerlo con chi ha voglia di partecipare perché facendo sinergia si fa meglio di una persona sola. Sono emozionato, è la prima volta che parlo davanti a una platea così numerosa, a volte faccio fatica a parlare al pranzo di Natale ai miei dipendenti. Sono una persona riservata, però quando faccio le cose cerco di farle bene"

Sulla società: "Abbiamo cercato di sistemare l’assetto della società, in particolare confermare il segretario. Come ufficio stampa abbiamo scelto Giuseppe Meluzzi perché fa parte della storia del Rimini. Poi vogliamo fare un discorso più ampio per la comunicazione, verrà rinforzato tutto quello che la riguarda. Antonello Sammarco direttore generale perché ha avuto esperienze per diversi anni nel San Marino Calcio. È lui poi che mi ha inserito in questa avventura, se non mi avesse detto: “Cosa ne pensi di acquisire la Rimini Calcio? ” io non ci avrei mai pensato. Abbiamo il DS che per quanto ci riguarda è Alfio Pelliccioni ed entro qualche giorno sarà ufficiale con un contratto biennale. Per l’allenatore abbiamo qualche difficoltà perché chi abbiamo sentito finora si è riservato di decidere in base alla categoria".

Sul mercato: "Per conquistare i tifosi ci vuole qualche nome ad effetto. Voglio dare serenità e stabilità a tutto l’ambiente della squadra, nello spogliatoio deve esserci aggregazione. La promessa che faccio ai tifosi è creare un gruppo unito che giocherà per dare il massimo dei risultati". Sulla proprietà: "Sono disposto anche a cedere quote della società perché la Rimini Calcio non è una mia azienda, è un patrimonio di tutta Rimini e provincia. Se ci sono degli imprenditori seri che vogliono partecipare ben vengano. Ma anche i tifosi possono partecipare comprando quote del capitale sociale. Io sono convinto di non rimanere da solo".

Queste le parole del DG Antonello Sammarco: "Sono molto emozionato. Tanti anni fa ero dalla vostra parte, adesso sono qui, quando andavo allo stadio vedevo il presidente Bellavista e lo guardavo sempre con grande ammirazione e affetto. Speriamo di emulare le sue gesta, sarà durissima, ma noi ce la metteremo tutta. Siamo felici, siamo contenti. Questo è l’inizio di un percorso difficile, molto impegnativo, noi ci metteremo la nostra professionalità. Rimini è una grande piazza, con grandi tifosi, cercheremo di emulare le gesta del grande presidente Bellavista. Tra le tantissime cose da fare quando si è presa la società il primo punto era l’iscrizione al campionato di serie D. Finalmente si è concretizzata. È stata una corsa contro il tempo, ringraziamo anche il Comune per la documentazione sui campi. Per il ritiro abbiamo opzionato dal 9 al 20 agosto l’hotel Falcon di S. Agata Feltria".

Il segretario Marco Mercuri ha chiarito alcuni aspetti su ricorsi e riammissioni: "l termine per il ricorso al Consiglio di Stato scade il 29 luglio. È già stato tutto affidato all’avvocato Cesare Di Cintio. Non sappiamo quando ci sarà l’udienza, ma pensiamo entro Ferragosto. Per le riammissioni siamo in attesa del comunicato della Lega. Le date utili sono il 5 agosto, termine ultimo per iscriversi per le società di serie C, la Covisoc entro il 13 agosto dovrà esaminare le domande per arrivare alla valutazione finale il 20 agosto. Il primo step può essere quello del 5 agosto, ma il termine ultimo quello del 20 agosto. Ghirelli ha detto in confidenza che i criteri sarebbero gli stessi dell’anno scorso, quindi la classifica finale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quattro bambini piccoli lasciati soli in casa, intervengono vigili del fuoco e polizia

  • Schianto auto-moto all'uscita del sottopassaggio, gravissimo il centauro

  • Assembramenti e norme anti-Covid, imposta la chiusura di 5 giorni alla discoteca

  • Notte Rosa, il Samsara anticipa la chiusura per evitare assembramenti: "Non possiamo permetterci multe"

  • Il weekend si tinge di Rosa con un mare di concerti, spettacoli, degustazioni e cabaret

  • Coronavirus, nuovo decreto in arrivo: le regole e cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento