Sport

Questa volta la rimonta riesce, Correggese e Rimini tornano a casa con un punto a testa

La truppa di Mastronicola sul campo della Correggese, sotto di due reti a fine primo tempo, riacciuffa la gara nella ripresa, grazie a una doppietta di Ambrosini

Dopo la beffa post pareggio in "zona Cesarini" contro la capolista Fiorenzuola, questa volta al Rimini la rimonta riesce. La truppa di Mastronicola sul campo della Correggese, sotto di due reti a fine primo tempo, riacciuffa la gara nella ripresa, grazie a una doppietta di Ambrosini. I biancorossi continuano a pagare le dormite difensive, che hanno dato nascita ad entrambe le reti della prima frazione di gioco. Per come si era messa la gara, è un punto guadagnato, nonostante nei primi 20' i romagnoli sembrassero in grado di portare a casa i 3 punti. Rimini che col 2-2 di Correggio raggiunge quota 40 punti e aggancia la Pro Livorno. Domenica pomeriggio sarà il Lentigione a far visita al "Neri", reduce da un pareggio a reti bianche sul campo della Bagnolese. 

LA PARTITA

E' del Rimini (in divisa blu) la prima occasione del match. Al 14' infatti Sottoriva non trattiene un tiro da fuori di Arlotti, sul tap in da posizione defilata Ambrosini colpisce l'esterno della rete alla sinistra del portiere. Il Rimini attacca, ma a passare in vantaggio però sono i padroni di casa al 25': dopo un corner dei romagnoli, gli emiliani ripartono e trovano Villanova, smarcato in area, che fredda Scotti. Subito dopo Nigretti accusa un problema fisico, lasciando spazio a Pecci. Bella uscita di Scotti con la testa alla mezz'ora su Saporetti, lanciato verso la sua porta. Al 34' Villanova colpisce la traversa con un tiro-cross, con l'estremo difensore riminese battuto. Il raddoppio della Correggese arriva a 6' dall'intervallo, quando Damiano viene pescato in area da Villanova e, tutto solo, raddoppia il vantaggio.

Al minuto 55 gli ospiti dimezzano lo svantaggio: Sottoriva non trattiene la rovesciata di Arlotti, consentendo ad Ambrosini il gol da due passi. Al 72' la Correggese sfiora il 3-1, con Ghizzardi che trova la respinta di piede da parte di Scotti, poi Villanova colpisce la parte esterna del palo. Gol sbagliato, gol subito: il pareggio biancorosso arriva su punizione un minuto più tardi, Ambrosini trova la doppietta con un gran destro che scavalca la barriera e finisce in rete. 2-2 è il risultato finale e più giusto per quanto visto in campo.

CORREGGESE (4-3-1-2): Sottoriva; Fabbri, Benedetti, Derjai, Calanca; Landi, Roma, Muro; Saporetti (83' Lessa Locko); Damiano (51' Ghizzardi), Villanova (75' Riccò). All. Gori.

RIMINI (3-5-2): Scotti; Manfroni, Pupeschi, Canalicchio (63' Pari); Nigretti (26' Pecci), Simoncelli (57' Vuthaj), Ricciardi, Sambou (46' Gomis), Arlotti; Casolla, Ambrosini (80' Nanni). All. Mastronicola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questa volta la rimonta riesce, Correggese e Rimini tornano a casa con un punto a testa

RiminiToday è in caricamento