Il "Romeo Neri" si rifà il look: via libera dal Comune

Quattro interventi migliorativi finalizzati a rendere lo stadio più gradevole e più accogliente sia per i numerosi sostenitori della squadra di calcio cittadina che per migliorare l’appeal della società verso gli sponsor

La Giunta comunale ha approvato l’autorizzazione per la realizzazione di alcuni interventi migliorativi all’interno dello Stadio Comunale “R. Neri” da parte della A.C. Rimini 1912. Quattro interventi migliorativi finalizzati a rendere lo stadio più gradevole e più accogliente sia per i numerosi sostenitori della squadra di calcio cittadina che per migliorare l’appeal della società verso gli sponsor.

Quattro interventi che prevedono la realizzazione di una “area hospitality” da destinare all’ospitalità dei tifosi in occasione delle partite casalinghe, all’interno della palestra Gemmani (senza che ne sia pregiudicato l’utilizzo da parte di altri soggetti che continueranno a utilizzarla nelle modalità e tempistiche attuali); la conversione dell’attuale “sala hospitality” in “show-room” per la vendita di gadgets nei giorni di apertura al pubblico dello stadio; l’installazione di quattro postazioni Sky Box nella tribuna centrale per la visione privilegiata della partita e la contemporanea visione di altre partite in corso in altri stadi; l’installazione di due impianti pubblicitari a led.

“Tutti interventi semplici e possibili – ha detto l’assessore allo Sport Gian Luca Brasini – che abbiamo ritenuto opportuno promuovere per agevolare, anche nella propria offerta sportiva, quel salto di qualità alla società che rappresenta la Città di Rimini ai livelli più alti nello sport.” L’accordo, che non implicherà spese da parte del Comune ma solo un mancato introito di circa 12.000 euro, avrà la validità di un anno e l’impegno da parte della società al ripristino dell’attuale stato di fatto in caso di mancato rinnovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento