menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimini Rugby, ancora uno stop per la Civis: sconfitta a Castel San Pietro

Domenica si è disputata la sesta giornata del campionato di serie c di rugby e il Rimini Rugby, reduce da tre sconfitte consecutive si è presentata a Castel San Pietro con la volontà di far bene, peccato che i buoni propositi siano rimasti solo tali

Domenica si è disputata la sesta giornata del campionato di serie c di rugby e il Rimini Rugby, reduce da tre sconfitte consecutive  si è presentata a Castel San Pietro con la volontà di far bene, peccato che i buoni propositi siano rimasti solo tali. I Pirati della Civis sono rimasti in partita sino al 15° minuto del secondo tempo, sfruttando le occasioni offerte dalla fallosità degli avversari, che ha regalato in questo lasso di tempo ben 5 punizioni  tre delle quali trasformate, mentre sono state importanti le lacune nel gioco dei riminesi, che hanno permesso un risultato finale 22 a 9 per Castel San Pietro.

Il coach Maccan, sentito a fine partita ha affermato: “sono deluso, non tanto per la carenza di risultati che talvolta possono essere frutto di episodi, quanto per la mancanza di grinta nei miei giocatori. È  vero anche oggi eravamo privi di alcuni importanti titolari, ma in campo non ho visto dei ragazzi con la voglia di riscattare le ultime sfortunate prove, analizzeremo assieme a  Paolo Ferrillo, nuovo coach  in seconda, la situazione e cercheremo di porre rimedio, e scontato comunque che se qualcosa non funziona la colpa è principalmente mia”

La formazione  della Civis: Cappellini, Pretelli, Sivelli, Doria, Squadrani, Merloni, Racis, Berardi, Masi, Trivisonne, Ferrillo, Arlotti, Susini, Luzio, De Luigi, De Stena, Frisoni M., Cellini, Buffone, Bratiloveanu, Bregoli, Frisoni S.

Esordio, sabato sul campo di Voltana , per i piccoli pirati del  Mini  Rugby, esordio difficile come spesso accade, ma da qualche parte bisogna cominciare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento