Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Calcio, la prodezza del bomber "Ciccio" Tavano condanna il Rimini al 93'

La giocata del veterano 42enne, in ombra per quasi la totalità del match, consente al Prato di espugnare 0-1 il Neri

Dopo un turno di riposo, il Rimini viene sconfitto 0-1 al Romeo Neri. Contro il Prato, i biancorossi vengono condannati da una rete al terzo dei quattro minuti di recupero del secondo tempo di "Ciccio" Tavano. La giocata del bomber, in ombra per quasi la totalità del match, regala i 3 punti alla formazione toscana, che si porta a 40 punti, uno in meno proprio dei romagnoli, costretti domenica pomeriggio a giocare in 10 uomini dal 42' in poi a causa dell'espulsione di Canalicchio. Domenica prossima il derby romagnolo tra Sammaurese e Rimini, in programma ancora alle ore 16. 

La partita

Si parte a ritmi bassi. Ci prova Casolla al 23' su punizione, la sua traiettoria è bella ma troppo debole: nessun problema per Piretro. Al 28' Rimini vicino al vantaggio dopo una mischia in area coi tentativi ribattuti di Vuthaj e Pupeschi. Attento poi Adorni sulla conclusione da posizione defilata di Sanat, primo squillo del Prato. Al 42' Canalicchio ferma irregolarmente e da ultimo uomo Quattara, lasciando i suoi compagni in 10. La punizione di Tomi viene respinta dall'estremo difensore biancorosso, che poi risponde presente anche sul tentativo di "Ciccio" Tavano. 

Nella ripresa Mastronicola decide di passare alla difesa a 4, e inserisce subito Lugnan e Viti al posto di Pecci e Arlotti. Al 65' vicinissimi al vantaggio i toscani col destro dal vertice dell'area piccola di Calami, che sfiora il palo alla destra di Adorni. A 13' dalla fine vanno ancora vicini al vantaggio gli ospiti, con una girata di Carli su suggerimento di Tavano fuori di pochissimo. Nel finale assalti pratesi con le conclusioni di Carli, respinta da Adorni, e Minardi, che si spegne sul fondo. Straordinario recupero di Gomis su Falchini, un attimo prima della conclusione a botta sicura. Al 93' la rete che decide l'incontro: Tavano, servito in area da Sanat in area, esplode il destro e infila Adorni alla sua sinistra. 

RIMINI (3-5-2): Adorni; Pupeschi, Nanni, Canalicchio; Pecci (46' Lugnan), Gomis, Ricciardi, Simoncelli, Arlotti (46' Viti); Vuthaj (89' Diop), Casolla (74' Ambrosini). A disp. Scotti, Manfroni, Sambou, Pari, Accursi. All. Mastronicola.

RATO (4-3-1-2): Piretro; Mastino, Tognarelli, Giampà (72' Sciannamè), Tomi; Calamai (72' Minardi),  Spinosa, Kouassi (48' Carli); Sanat ; Ouattara (80' Falchini), Tavano.  A disp. Nannelli, Cecchi, Masini, Casati, Fremura. All. Firicano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, la prodezza del bomber "Ciccio" Tavano condanna il Rimini al 93'

RiminiToday è in caricamento