menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinascita Basket Rimini e Riviera Banca lanciano un progetto formativo per società e sportivi

Il progetto è patrocinato anche dalla diramazione provinciale del Coni

Rbr Sporteam Academy. Questo il nome del progetto formativo lanciato da Rinascita Basket Rimini e Riviera Banca. Un corso di formazione per società sportive e per giovani laureati o laureandi che vogliono imparare i metodi di gestione messi in atto da RBR, aperto a qualsiasi tipologia di sport. Il progetto  verrà diretto da Simone Campanati, già responsabile del nostro settore marketing e comunicazione, che lo aveva annunciato agli inizi della scorsa stagione. L'Academy ha ottenuto fin da subito il sostegno di 3 realtà molto importanti del territorio riminese e non solo: RivieraBanca, il main sponsor di RBR metterà a disposizione la Sala Auditorium presso la sua sede in Via Marecchiese 227 per la realizzazione del corso stesso; Dipartimenti QuVi (Dipartimento in Scienze per la Qualità della Vita) e DiSa (Dipartimento di Scienze Aziendali) UniBo ed UniRimini S.p.A. Il progetto ha attratto anche il mondo universitario grazie alla direzione dei Dipartimenti su menzionati; la diramazione provinciale del Coni ha anch'essa patrocinato il progetto.

L'Academy è stata ufficialmente presentata al pubblico ed alla stampa giovedì mattina presso la Sala Auditorium di RivieraBanca in una conferenza trasmessa in diretta streaming sulle pagine Facebook di Icaro Sport e Rinascita Basket Rimini dove è già possibile rivederla integralmente. 

“Personalmente è un sogno partito dall'inizio dell'avventura RBR e che oggi si realizza. - apre così la conferenza stampa Simone Campanati. - L'Academy testimonia quanto RBR stia facendo per il territorio. Abbiamo sempre voluto tenere l’asticella alta ogni anno con un progetto nuovo: prima Hero School che purtroppo causa Covid si è dovuto fermare, poi Business Network per creare una rete tra le aziende che sostengono RBR e quest'anno, appunto, l'Academy. Durante il lockdown mi sono concentrato molto su questo progetto: un corso di formazione che nasce da quanto è stato fatto con RBR in questi anni, diretto a società sportive e giovani interessati al management sportivo con spirito di innovazione ed attraverso un metodo diverso. Sono arrivate tantissime richieste da addetti ai lavori, noi vogliamo raccontare i motivi del nostro successo così da cambiare il modello di gestione delle società sportive. Il corso sarà a numero chiuso perché vogliamo puntare sulla qualità, ci sarà un numero massimo di 25 partecipanti. Ringrazio Gianluca Conti per aver concesso l’Auditorium di RivieraBanca a questa presentazione e tutta la durata del corso e per aver creduto nel progetto sostenendolo in maniera incredibile. Ringrazio anche le realtà universitarie UniBo ed UniRimini S.p.A. che attraverso il DiSa ed il QuVi metteranno a disposizione docenti di qualità come Paco D'Onofrio e Marco Visentin. Il nostro obiettivo è mostrare alle varie società sportive, soprattutto in un periodo difficile come questo, che c’è un nuovo modo per guardare con ottimismo al futuro. Grazie a Paolo Carasso per aver creduto in questa realtà ed averne permesso la realizzazione.”

“Ringrazio RBR perché sta facendo una cosa che il CONI non è riuscita a fare ovvero i corsi di formazione, la base per le società sportive. - prosegue Rodolfo Zavatta, presidente del CONI Rimini - Questo progetto parte dal racconto di una storia realizzata e vissuta ed è quanto mai necessario nel periodo forse più buio dello sport italiano: fortunatamente andremo alle Olimpiadi col nostro inno e la nostra bandiera ma abbiamo rischiato che questo non avvenisse. Ben vengano queste iniziative perché sono opportunità di lavoro per i giovani: lo sport italiano ha sicuramente bisogno di grandi atleti e tecnici, ma anche di bravi dirigenti perchè nel gestire una società sportiva ci sono tante difficoltà economiche ed organizzative, ci vuole la dovuta competenza.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Simbolo di Rimini, storia e curiosità del grattacielo

social

Ricette con uova, 4 idee creative da gustare

social

Pizza integrale in padella da preparare a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento