Basket, tanto entusiasmo per la Rinascita. Ed i giocatori diventano soci del club

Ad accompagnare il gruppo allenato da Massimo Bernardi, che disputerà il campionato di Serie C Gold, un centinaio tra tifosi storici e simpatizzanti

Foto da Facebook

Primo giorno di scuola per la Rinascita Basket Rimini. Ad accompagnare il gruppo allenato da Massimo Bernardi, che disputerà il campionato di Serie C Gold, un centinaio tra tifosi storici e simpatizzanti, curiosi del debutto della nuova compagine nata in pochi mesi e che ha messo "a sistema" dieci realtà cestistiche della provincia di Rimini. È stato un giorno nel suo piccolo storico, no di quelli che più avanti sarà bello dire "Io c'ero". Entusiasta capitan Alberto Saponi, che ha annunciato come la squadra abbia acquisito una quota simbolica della Rinascita "per dimostrare quanto crediamo in questo progetto". Tanti applausi al Carim e Saponi ha recepito l'affetto: "Se ognuno di noi, come ci chiede il nostro allenatore, darà il 150%, verranno fuori delle ottime cose".

Bernardi, coadiuvato dal suo assistente Simone Brugè e dal preparatore atletico Marco Bernardi, potrà contare su una pattuglia molto agguerrita, a cominciare da 3 ragazzi classe 2000: Carlo Guziur, Alessandro Chiari e Alessandro Vandi. Esempi ‘viventi’ di quella ‘cantera’ che RBR vuole realizzare: per coltivare, preparare e poi lanciare in prima squadra i suoi ragazzi. Ora tutti a sudare sul parquet per le sei settimane e mezzo che separano la Rinascita dall’esordio – ufficioso, in attesa del calendario ufficiale, presumibilmente ai primi di settembre – di sabato 6 ottobre a Montecchio di Reggio Emilia contro la Pol. Arena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento