Seconda divisione, il Rimini riacciuffa il Mantova all'ultimo

Pareggio strappato al 92' per il Rimini che riesce anche in questa gara a non capitolare e a portare a casa almeno la parità. E' finita 2-2 la partita che ha visto un Mantova deciso a vincere e un Rimini voglioso di dare una sferzata positiva a un campionato in stallo

Foto da repertorio

Pareggio strappato al 92' per il Rimini che riesce anche in questa gara a non capitolare e a portare a casa almeno la parità. E' finita 2-2 la partita che ha visto un Mantova deciso a vincere dopo la brutta sconfitta (5-2) in casa della Pro Patria e un Rimini voglioso di dare una sferzata positiva a un campionato in cui non riesce a emergere.

Non si fa attendere la prima rete che arriva già al 18' con Zanigni che soprende Festa dopo cross di Baldazzi. La gara continua con un Rimini aggressivo in area avversaria e che al 31' sfiora il raddoppio. E' un attimo però che parte il contropiede del Mantova con Franchi che lancia un tiro all'altezza del dischetto del rigore e insacca la rete bucandola e finendo fuori. Il guardalinee non si è accorto del goal. Il Rimini rimane un po' in difficoltà dopo il goal subito ma  non molla. Due i minuti di recupero al primo tempo.

A far tremare le mani del portiere nel secondo tempo è Del Sante che, su errore di Ferrari, calcia ma spreca la palla del raddoppio. Al 57' Zagnini è trattenuto in area, sarebbe rigore netto ma l'arbitro fischia il fallo a favore del Mantova. L'allenatore del Rimini protesta eccessivamente e viene espulso. Subito dopo è il Rimini a sfiorare ancora il raddoppio con Valeriani che serve bene Zagnini. La palla però sfiora la traversa e finisce fuori. Al 64' arriva la seconda "insaccata" del Mantova grazie al neo entrato Vecchi che colpisce di testa e supera Scotti.

D'Angelo cambia tattica: fuori Marco Brighi e dentro Morga, Valeriani scala in mediana. Il Rimini continua a essere presente sul campo e incalza nell'area avversaria. Al 76' è Marras a diventare pericoloso su punizione e al 79' Spighi serve Baldazzi ma Girelli respinge. Quattro i minuti di recupero in questo secondo tempo con un Rimini stanco ma che continua ad attaccare fino al momento propizio: al 92' Morga nella mischia colpisce di testa e centra la rete. Il 94' segna la fine della gara.

FORMAZIONI

Mantova: Festa, Bertin, Girelli, Burato (55' Vecchi), Giordani (60' Esperimento), Farina, Galassi, Cerone, Del Sante, Franchi (85' Pietribiasi), Colonetti.
In panchina: Maggio,  Corso, Cavallaro, De Respinis.
Allenatore: Frutti.

Rimini: Scotti, Ferrari (72' Marras), Vittori, A.Brighi, Vignati, Valeriani, Spighi, M.Brighi (67' Morga), Zanigni (76' Maio), Baldazzi, Maita.
In panchina: Semprini, Mandorlini, Onescu, Palazzi.
Allenatore: D'Angelo.

Arbitro: Ferrari di Mestre
Ammoniti: Spighi, Scotti, Del Sante, Burato, Vittori.
Espulsi: al 57' D'Angelo (allenatore Rimini)

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento