Sabbioni quinto nei 50 dorso ai mondiali junior di Dubai

Ha vinto il russo Grigory Tarasevich in 25”44 (record dei campionati). Argento al tedesco Carl Schwarz (25”76), bronzo al greco Michail Kontizas (25”90), tutti atleti nati nel ’95.

Quinto posto finale per Simone Sabbioni nella finale dei 50 metri dorso ai mondiali junior di nuoto in corso di svolgimento a Dubai. Dopo essere entrato in finale con il terzo tempo (25”98), il 17enne atleta della Polisportiva Riccione ha nuotato la finale in 26”10. Ha vinto il russo Grigory Tarasevich in 25”44 (record dei campionati). Argento al tedesco Carl Schwarz (25”76), bronzo al greco Michail Kontizas (25”90), tutti atleti nati nel ’95.

L’unico ’96 a toccare davanti a Sabbioni è stato il brasiliano Gustavo Louzada, giunto quarto in 25”93. Quinto con lo stesso tempo del riccionese, l’australiano Ryan Hore, poi il lituano Danas Rapsys (26”11) e Dylan Carter, atleta di Trinidad (26”13). Per Sabbioni si può parlare di obiettivo raggiunto: puntava a raggiungere una finale e ci è riuscito. Ora resta da vedere se ci sono sufficienti energie per affrontare con decisione i 200 dorso in programma sabato 31 agosto, giornata di chiusura dei mondiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento