Seconda Divisione, bene il Rimini: amaro in bocca per il Santarcangelo

Sorride la Romagna nel 21esimo turno della Seconda Divisione, girone A. Se si esclude la sconfitta del Bellaria per 1-0 (partita giocata sabato) ad opera del Fano, le altre squadre romagnole riescono a muovere la classifica

Sorride la Romagna nel 21esimo turno della Seconda Divisione, girone A. Se si esclude la sconfitta del Bellaria per 1-0 (partita giocata sabato) ad opera del Fano, le altre squadre romagnole riescono a muovere la classifica. Il Forlì domina la Giacomense all'ultimo minuto di gioco grazie alla doppietta di Petrascu (il secondo su calcio di rigore in pieno recupero), mentre il Rimini espugna il campo della Valle D'Aosta con un secco 0-2, grazie alle reti messe a segno da Onescu al 47' e da Taddei a un quarto d'ora dalla fine del match. Un punto prezioso anche per il Santarcangelo che strappa un 1-1 alla quotata Alessandria: amaro in bocca però per i romagnoli che conducevano 1-0 (rete di Graziani ad inizio secondo tempo) fino al 73', quando un gol di Barbagli ha fissato il punteggio sull'1-1 finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento