menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Semaforo verde per la V edizione della Karatella Race

Semaforo verde per la V edizione della Karatella Race la strampalata gara di birocci che si svolge a Coriano la domenica che precede il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini

Semaforo verde per la V edizione della Karatella Race la strampalata gara di birocci che si svolge a Coriano la domenica che precede il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Visto che le moto dei centauri romagnoli sono ferme ai box, loro si sfideranno sul veloce e tortuoso percorso corianese guidando caratelle rigorosamente sprovviste di motore. La lista di piloti del motomondiale e dei campionati internazionali e italiani si allunga ogni anno di più.

Quest’anno in pista scenderanno Alex De Angelis e Mattia Pasini, i primi assieme a Marco Simoncelli ad aver accettato di gareggiare sul tracciato di Coriano: 800 metri in discesa lungo via Renzi, via Santa Maria e via Cà Righetti. Il percorso prevede il susseguirsi di curve e due chicane artificiali realizzate con balle di fieno; altre balle saranno disposte su entrambe i lati della strada a tutela degli spettatori e degli equipaggi. Oltre ai big romagnoli parteciperanno anche le giovani promesse del Motomondiale Niccolò Antonelli, Lorenzo Baldassarri, Matteo Ferrari, Alessandro Tonucci e Danilo Petrucci, dal Campionato Supersport Massimo Roccoli, e poi ancora Lorenzo Savadori, Matteo Gnesi, Giorgio Ioli, Fabio Menghi, Alex Baldolini, Dino Coppola e il coordinatore del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, Andrea Cicchetti.

Tra gli 'amici' della Karatella Race c'è anche Ringo, il Dj Rock amante delle due ruote che si è fatto fotografare con la T-shirt ufficiale del 2013, in vendita durante i due giorni di festa. Da quest’anno il divertimento partirà con un giorno d’anticipo, infatti, sabato in piazza Don Minzoni alle ore 20 inizierà il Dj set di Radio Sabbia Live e alle 21 risate garantite con 3 comici di Zelig: Claudia Penoni, Marco Dondarini e Paolo Cevoli.  A seguire, dalle 22.00, adrenalina a tutto gas con le evoluzioni di Roberto Poggiali, il migliore stuntman al quad d’Italia e il campione internazionale di Bike Trial, Alessandro Allegretti. Durante la serata si potrà mangiare e bere grazie agli stand gastronomici.

Domenica le sessioni di gara si apriranno di buon ora. Alle ore 8.30 sono previste le verifiche e le prove libere per la Categoria Junior dai 7 ai 14 anni (nati dal 1999 in poi). Alle 9.00 si svolgerà la manche riservata ai giovanissimi e alle 11 si apriranno gli stand gastronomici. Alle 13.00 si effettueranno le verifiche valevoli per le categorie Amatori e Professionisti dai 15 anni in su. Alle 14 tutti in pista per sfoggiare la Karatella più simpatica, la più strana e la più veloce. Alle 18:30 si terranno le premiazioni. E i premi saranno consegnati da Edoardo Bianchi, 6 anni di Coriano, che ha vinto il primo concorso di disegno lanciato dallo staff del Karatella Race. Il suo disegno sarà stampato su tutte le T-shirt ufficiali di questa edizione. L’incasso delle due giornate della Karatella Race sarà totalmente devoluto alla Associazione Dottor Clown Rimini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento