Serie D, Real Rimini: che asfaltata: poker del Vis Pesaro

Real Rimini asfaltato dal Vis Pesaro. Nella prima di campionato la squadra di mister Renzo Evangelista ha incassato un poker da una squadra apparsa più preparato sotto il profilo tecnico tattico

Real Rimini asfaltato dal Vis Pesaro. Nella prima di campionato la squadra di mister Renzo Evangelista ha incassato un poker da una squadra apparsa più preparato sotto il profilo tecnico tattico. I biancorossi hanno subito la prima rete dopo appena quindici minuti con Torelli, che in tap-in ha spedito in rete una conclusione di Zonghetti respinta da Temeroli. Nel finale di primo tempo Bellucci ha chiuso la pratica, firmando una bella doppietta al 41’ e al 45’.

Nella ripresa i romagnoli non hanno trovato il bandolo della matassa, incassando al 21’ la quarta rete su calcio di rigore per un fallo di Colonna su Zonghetti. E stato quest’ultimo a presentarsi dal dischetto e a battere Temeroli, che in un primo tempo aveva respinto la conclusione. Domenica c’è il Luco Canistro. In un terreno di gioco ancora da definire.

RICCIONE PARI - Roncambolesco 3-3 per il Riccione contro il Santegidiese. Mister Nevio Valdifiori si è detto comunque soddisfatto della prestazione dei suoi, capaci di rimontare sul 2-1 e di sciupare l'opportunità di portare a casa i primi tre punti della stagione. Il pareggio degli ospiti è arrivato al 93' con Galli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento