Nuoto, Olimpiadi giovanili di Nanchino: Sabbioni in finale nei 100 dorso

“Sono in quattro per tre medaglie: Simone, Li, Rylov e Christou”, è stato il commento di Luca Corsetti subito dopo la gara

Iniziano positivamente le Olimpiadi giovanili di Nanchino per Simone Sabbioni. Il dorsista cresciuto nella Polisportiva Riccione, accompagnato dal suo coach Luca Corsetti, domenica ha conquistato la finale dei 100 dorso (in programma lunedì verso le 12), piazzandosi primo nella sua semifinale, col tempo di 54”48 (miglior tempo fra tutti i partecipanti). Sabbioni ha preceduto il cinese Guangyuang Li (54”52) e il tedesco Marek Ulrich (55”55).

Nell’altra semifinale vittoria per il russo Evgeny Rylov (54”86) davanti mal greco Apostolos Christou (55”09) e la rumeno Robert Glinta (55”10). Oltre a questi sei, hanno avuto accesso alla finale l’inglese Luke Greenbank (55”70) e l’americano Patrick Mulcare (55”86). “Sono in quattro per tre medaglie: Simone, Li, Rylov e Christou”, è stato il commento di Luca Corsetti subito dopo la gara.

In semifinale, Sabbioni era in quinta corsia al fianco al cinese Guangyuan Li che in mattinata aveva nuotato il miglior tempo (55”33), davanti al rumeno Robert Glinta (55”46) e allo stesso Sabbioni (55”47). Il miglior tempo di Sabbioni è il 54”25 ottenuto ai recenti Europei Junior di Dordrecht.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento