menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuoto, Italiani Giovanili: Sabbioni d’oro sui 50 metri dorso

La quarta giornata dei Campionati italiani giovanili di nuoto ha regalato il primo oro alla Polisportiva/Swim Pro SS9. E, manco a dirlo, è stato Simone Sabbioni a portare il primo alloro in bacheca.

La quarta giornata dei Campionati italiani giovanili di nuoto ha regalato il primo oro alla Polisportiva/Swim Pro SS9. E, manco a dirlo, è stato Simone Sabbioni a portare il primo alloro in bacheca. Il dorsista riccionese classe ’96 si è imposto nei 50 in 24”81, a 35 centesimi dal record italiano di categoria. “Un tempo discreto che risente della scarsa brillantezza di questo periodo. – Afferma Luca Corsetti, responsabile tecnico del Nuoto Riccione. – L’obiettivo per lui è far bene agli Assoluti ed è normale che adesso non sia al 100 per 100”.

Sabbioni, in giornata, ha conquistato anche il quinto posto nei 200 misti (2’02”36 e questo è il suo miglior tempo di sempre nei misti). Una bella prestazione l’ha fornita, sempre nel dorso, Michael Bianchini. Nella categoria Cadetti è giunto ottavo col tempo di 25”91 che è il suo record personale. Peccato per Marco Paganelli che nei 100 rana ha sfiorato il podio. Il 16enne della Polisportiva ha chiuso quarto in 1’03”21. “Non un gran tempo – dice sempre Corsetti. – Penso sia un po’ stanco e credo che lo rivedremo più in palla agli Assoluti”. Domani e dopodomani Sabbioni e Paganelli saranno ancora in gara nelle altre distanze del dorso e della rana.

Nelle prime tre giornate di questi Giovanili, dedicate alle ragazze, si è distinta per la Polisportiva/SwimProSS9 Samanta Mazzoni. La Categoria Ragazzi 2001 ha colto un buon nono posto nei 200 rana in 2’44”21, suo miglior tempo di sempre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento