menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inarrestabile declino del calcio, Abete: "Colpa dei grandi club"

Il futuro del calcio è stato tra i temi su cui si sono puntati i riflettori all'inaugurazione degli Sport Days alla Fiera di Rimini. A parlare è stato il presidente della Figc, Giancarlo Abete

Il futuro del calcio è stato tra i temi su cui si sono puntati i riflettori all'inaugurazione degli Sport Days alla Fiera di Rimini. A parlare è stato il presidente della Figc, Giancarlo Abete: “E' proprio il volano di sviluppo dei grandi club, in Italia, che ha segnato il passo rispetto ai club di altri Paesi a livello europeo, basta vedere il fatturato delle società inglesi o spagnole". Così, a margine dell'inaugurazione di 'Sports days' Abete ha replicato a chi gli chiedeva un commento sulle parole del presidente della Juventus, Andrea Agnelli, che nel corso dell'assemblea degli azionisti della società aveva parlato di un declino inarrestabile del calcio.

A giudizio del numero uno della Federazione italiana "si tratta di mettere insieme una serie di tasselli strategici" come quello "degli stadi, per cui la Juve é l'unica società che ha avviato questo percorso virtuoso, ma nel contempo fare anche una riflessione sulla realtà del sistema professionistico. Come ho ricordato più volte - ha aggiunto Abete - per quanto riguarda la serie A, in particolare, è collegata ad una volontà che deve emergere all'interno delle società della Lega".

Argomentando ancora il suo pensiero, Abete ha poi aggiunto che "il presidente Agnelli ha parlato di una riduzione del numero delle società anche in serie A. Questo - ha sottolineato - è un problema che deve trovare condivisione all'interno della Lega. Ci saranno nei prossimi giorni, già dal 5 novembre mi sembra, assemblee di Lega. Quella è una sede di dibattito importante - ha concluso - soprattutto in una fase di rinnovo istituzionale come quella che abbiamo in questi mesi tra Federazione e Lega".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento