Sport

Arriva Sunby Outdoor Jamboree, il primo festival del benessere e dello sport al San Bartolo

Sette giorni di sport, eventi e divertimento nel Parco San Bartolo

Nordic walking e passeggiate, mountain bike e orientering, trekking e sup sottomonte, ciclismo su strada e laboratori con i più piccoli: è il Sunby Outdoor Jamboree, un festival di 7 giorni dedicati completamente al benessere e allo sport all’aria aperta. Una festa della vacanza attiva che si svolgerà per la prima volta dal 4 al 11 settembre 2021 al Parco Regionale del Monte San Bartolo, il promontorio a picco sul mare al confine tra Marche e Emilia-Romagna. Un’iniziativa nata dall’idea di valorizzare il patrimonio ambientale e paesaggistico del Parco e promuovere le numerose attività all’aria aperta che vi si possono praticare. 

Sarà una settimana ricca di appuntamenti per tutti gli amanti dell’allenamento en plein air e della natura. Il San Bartolo è, infatti, sempre più un luogo d’elezione per tutti coloro che fare sport all’aperto o semplicemente amano trascorrere un po’ di tempo in mezzo alla natura. Crescono quotidianamente le attività che possono svolgere all’interno del parco come la fanbase, sia locale che non, che ama frequentarne il territorio, le spiagge, i sentieri, un movimento vero e proprio di innamorati del San Bartolo, di persone che amano viverlo in ogni stagione, lo proteggono, ne vanno orgogliosi. Un movimento che raccoglie ancor più estimatori da quando si è deciso di chiudere al traffico di domenica mattina la Strada Panoramica così da lasciar spazio a tutte le forme di mobilità green.

Proprio per questi motivi Radio Bakery Comunicazione, che il Parco e il territorio li conosce bene, ha pensato di raccontare in maniera organica tutto quel che succede sul San Bartolo puntando i riflettori in particolare su una settimana di settembre, dal 4 al 11 appunto, per esaltare e promuovere questa meravigliosa ricchezza nell’ottica di vacanza attiva, benessere, turismo all’aria aperta, sostenibilità ambientale e valorizzazione del patrimonio naturalistico, un vero e proprio Festival che ha per attori tutti coloro che nel Parco operano e lo amano, dalle guide escursionistiche a quelle naturalistiche, dalla scuola di surf a chi tiene laboratori dedicati ai più piccoli.

Il progetto è sviluppato in collaborazione con l’associazione di operatori turistici di Gabicce Mare Welcome to Gabicce – che ha nella sua mission la promozione della vacanza attiva e i servizi dedicati agli sportivi - e ad oggi ha il sostegno del Comune di Gabicce Mare, mentre è stato richiesto il patrocinio gratuito all’Ente Parco, al Comune di Pesaro e al Comune di Gradara che, pur non essendo nel territorio del Parco, fa indissolubilmente parte di quest’area, tra l’altro da poco riunita in distretto turistico. 

Inoltre il Sunby Outdoor Jamboree vanta una partnership con iNBiCi Media Group, il network di riferimento per il ciclismo italiano e non solo, che il 4 e 5 settembre organizza l’Italian Gravel Trophy, un appuntamento internazionale dedicato a questa disciplina che ha sempre più appassionati e che aprirà da Gabicce Mare il programma della settimana. Il Comune avamposto delle Marche ha da sempre la vocazione verso il cicloturismo (è ormai storica la sua Settimana Cicloturistica), confermata proprio nei giorni scorsi dal grande successo della Granfondo degli squali. 

L’agenzia di comunicazione riccionese Radio Bakery avvierà tutta la comunicazione coordinata del Sunby Outdoor Jamboree, a partire dai canali social e il sito, e contestualmente procederà via via ad inserire nel palinsesto le attività che vorranno far parte di questa grande festa della natura e dello sport all’aria aperta. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva Sunby Outdoor Jamboree, il primo festival del benessere e dello sport al San Bartolo

RiminiToday è in caricamento