Sport

Superbike, Rinaldi stravince la gara di casa in sella alla sua Ducati

Il centauro di Santarcangelo protagonista al Misano World Circuit in Gara1, secondo posto per Razgatlıoğlu (Yamaha) che ha saputo approfittare di un errore di Rea finito sul gradino più basso del podio

Seconda vittoria in carriera per Michael Ruben Rinaldi, la prima a Misano con la Ducati ufficiale. Per il pilota di Santarcangelo si tratta della prima affermazione nel 2021, un successo che arriva al termine di una corsa perfetta.  Secondo posto per Razgatl?o?lu (Yamaha) che ha saputo approfittare di un errore di Rea finito sul gradino più basso del podio. Per i centauri della Superbike è stata una partenza mozzafiato con Rinaldi che è andato subito ad insidiare la leadership di Rea ma, alla prima variante, ad approfittarne è stato Razgatl?o?lu che è pasato in testa. Il primo posto del turco è durato appena due curve e, alla Quercia, il pilota riminese della Ducati lo ha beffato mettendosi in testa. Rea sale secondo davanti a Redding, mentre Razgatl?o?lu scivola quarto e Rinaldi cerca di allungare mantenendo il primo posto fino alla bandiera a scacchi. Dietro la rossa di Borgo Panigale si scatena la bagarre e, a metà gara, Rea rischia di cadere alla ‘Variante del Parco’ con Razgatl?o?lu sale secondo, Redding resta quarto. Con un vantaggio di 4 secondi Rinaldi può concludere tranquillamente Gara1 tra le ovazioni dei suoi tifosi.

"Buona la prima - ha commentato Rinaldi. - Per un romagnolo vincere a Misano è qualcosa di fantastico poi, venendo da due gare difficile, questa vittoria è ancora più bella e questo mi dà quella carica in più che mi serviva. Abbiamo saputo dimostrare di andare forte con la Ducati sistemata come volevo io. Per Gara2 ci proviamo ma, ogni gara, ha la sua storia e bisogna impegnarsi perchè anche gli altri vanno forte e sono sempre lì. Adesso ci godiamo la vittoria per mezz'ora e poi torniamo a lavorare per domenica"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbike, Rinaldi stravince la gara di casa in sella alla sua Ducati

RiminiToday è in caricamento