Superbike a Misano, a Bautista va bene il podio: "Era la prima gara sul bagnato"

Ha impiegato qualche passaggio per prendere confidenza con le difficili condizioni, per lui inedite in Superbike, ma dopo una seconda parte di gara accorta e, approfittando delle difficoltà di altri pilota, ha portato a casa un meritato podio

Alvaro Bautista non prende inutili rischi sotto la pioggia e si accontenta del gradino più basso del podio in Gara 1 a Misano, sede del settimo round del mondiale Superbike. Classificatosi quinto nella Superpole, ha impiegato qualche passaggio per prendere confidenza con le difficili condizioni, per lui inedite in Superbike, ma dopo una seconda parte di gara accorta e, approfittando delle difficoltà di altri pilota, ha portato a casa un meritato podio.

"Ho imparato molte cose nuove, soprattutto in queste difficili condizioni - commenta Bautista -. Oltre ad aver corso la mia prima gara sul bagnato in Superbike, con il ritardo della partenza e l’esposizione della bandiera rossa, è stato difficile mantenere la concentrazione. All’inizio sono partito cautamente per capire le condizioni della pista; in alcune curve c’era molta acqua mentre in altri settori la situazione era leggermente migliore e, di conseguenza, bisognava avere il giusto feeling per poter spingere con sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude il leader del campionato: "Dopo alcuni giri, un po’ alla volta, ho trovato la giusta confidenza che mi ha permesso di mantenere un buon ritmo fino alla fine. È stato importante finire la gara ottenendo un podio e punti preziosi per il campionato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento