Superbike ad Assen, exploit di Rinaldi: virtuale prima fila

"Abbiamo trovato un buon setup e poi ho spinto al massimo in FP3 chiudendo terzo. Vogliamo continuare così". 

Nel venerdì di Assen si accende il beniamino di casa Michael Van Der Mark. Il portacolori della Yamaha è stato il più rapido, precedendo le Ducati di Marco Melandri e di un superlativo Michael Rinaldi. Quarto posto per la Kawasaki di Jonathan Rea, ottava la Ducati di Chaz Davies. "Sono soddisfatto - commenta Rinaldi -. Abbiamo imparato tanto ad Aragon, ed abbiamo pianificato meglio i turni. Cerchiamo di lavorare senza sprecare energie, sfruttando ogni singolo giro. Abbiamo trovato un buon setup e poi ho spinto al massimo in FP3 chiudendo terzo. Vogliamo continuare così". 

STK1000 - Markus Reiterberger ha fatto segnare il miglior tempo in 1’37.326, precedendo Maximilian Scheib e il riminese Roberto Tamburini. Ottavo Alessandro Delbianco con la Bmw del team Althea. "Girare qui dentro è molto emozionante - afferma Delbianco -. E’ una pista nuova per me e devo dire che è stupenda. Si fa molta fatica fisicamente parlando, perché è un circuito molto veloce, ma posso dire che mi piace molto e penso che abbiamo cominciato bene oggi. Ho delle sensazioni molto positive per quanto riguarda il resto del weekend".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento